Ultim'ora
Commenta

Casalmaggiore piange
Franco Mattioli, per anni ha
gestito la tabaccheria della piazza

Mattioli aveva gestito l’attività assieme alla moglie Maria Casetti negli anni dell’epopea del Totocalcio, uno dei giochi più amati dagli italiani fino all’avvento delle scommesse on line, che hanno di fatto mandato quasi in pensione la mitica schedina.

CASALMAGGIORE – Ha gestito per diversi anni il negozio di tabacchi di piazza Garibaldi, prima che subentrassero gli attuali titolari della Tabaccheria Anversa. Se n’è andato nelle scorse ore Franco Mattioli, 80 anni, storico esercente del centro storico di Casalmaggiore. Mattioli aveva gestito l’attività assieme alla moglie Maria Casetti negli anni dell’epopea del Totocalcio, uno dei giochi più amati dagli italiani fino all’avvento delle scommesse on line, che hanno di fatto mandato quasi in pensione la mitica schedina. Proprio la moglie ha dato l’annuncio della morte, assieme ai nipoti Carlo e Claudio: la salma, che si trovava all’ospedale Oglio Po in seguito a una brutta caduta avvenuta nei giorni scorsi, è stata tumulata direttamente al cimitero di Vicobellignano nel pomeriggio di giovedì. “Ci lascia un altro volto storico di Casalmaggiore. Una brava e buona persona. Ciao Franco!! Riposa in pace” ha scritto il sindaco Filippo Bongiovanni sulla propria pagina Facebook.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti