Un commento

La Biblioteca Mortara,
nonostante la chiusura, non abbandona
utenti e bambini: ecco i servizi on line

E’ tempo di isolamento. La chiusura dei luoghi culturali della Città, imposta dalla necessità del distanziamento sociale, ha reso fisicamente inaccessibile la Biblioteca Civica, cosa mai accaduta nella sua lunga storia. “Ma vogliamo stare vicini quotidianamente ai nostri lettori" spiega Santina Maldotti.

CASALMAGGIORE – E’ tempo di isolamento. La chiusura dei luoghi culturali della Città, imposta dalla necessità del distanziamento sociale, ha reso fisicamente inaccessibile la Biblioteca Civica, cosa mai accaduta nella sua lunga storia. “Ma vogliamo stare vicini quotidianamente ai nostri lettori – spiega Santina Maldotti – accompagnandoli in questo momento difficile, tenendo loro compagnia e dando sollievo a grandi e piccini attraverso la cultura, uniti dall’amore per la lettura. Con l’iniziativa #iorestoacasa #labibliotecaèconte abbattiamo i muri e le distanze”.

“Grazie alla biblioteca digitale MediaLibraryOnLine (MLOL) – viene spiegano – si potrà fruire da remoto di uno straordinario patrimonio culturale, senza confini fisici e materiali, un’offerta gratuita di risorse documentarie senza precedenti a tutti gli iscritti. Basta essere iscritti alla Biblioteca. Attraverso il portale MLOL, è possibile consultare gratuitamente la collezione digitale della Rete Bibliotecaria Bresciana Cremonese: ebook, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online (e-learning), archivi di immagini e molto altro. La piattaforma MediaLibraryOnLine (MLOL), mette a disposizione ogni giorno la versione digitale di migliaia di quotidiani e periodici da tutto il mondo, riviste di arredamento, cucina, economia, musica, sport, viaggi e tanto altro: oltre 7000 periodici di 90 paesi in 40 lingue diverse, tra cui i principali quotidiani nazionali (Corriere della Sera, La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, Gazzetta dello sport, Il Tempo, e internazionali (The Guardian, El Pais, ecc.), oltre a quotidiani locali e riviste di larga diffusione (AD, Altreconomia, Casabella, Cyclist, Cucina italiana, Domus, Focus, Storica, ecc.), 1.500.000  di risorse open (eBook, audiolibri, periodici, carte geografiche, spartiti ecc.)”.

“E non ci siamo scordati dei bambini – aggiunge Santina Maldotti -. #iorestoacasa #labibliotecaèconte invita i bambini a mettersi in contatto con la Biblioteca, tutti i giorni dal lunedì al venerdì “Mi leggi una storia?” dalle 15 alle 18 per ascoltare le Favole al telefono di Gianni Rodari. Sono le fantastiche favole che un papà, costretto per lavoro a stare lontano da casa, legge tutte le sere a sua figlia al telefono. Sono favole che fanno riflettere, con un velato sorriso, sui tanti aspetti della vita e accorciano le distanze, facendo sentire la Biblioteca vicina. Invitiamo poi tutti i cittadini a rimanere in contatto con la Biblioteca anche attraverso la nostra Pagina facebook Biblioteca Civica di Casalmaggiore, sulla quale verrano postati aggiornamenti e informazioni culturali. https://www.facebook.com/biblioteca.casalmaggiore/
Per attivare i servizi di MediaLibraryOnLine (MLOL) e per “Mi leggi una storia?” è possibile contattare i seguenti recapiti: tel. 0375 43682; email: s.maldotti@comune.casalmaggiore.cr.it

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti
  • valeria

    Fantastico! Grazie di cuore