Ultim'ora
Commenta

4Cats, la vendita delle uova
per i gatti diventa raccolta
per l'Oglio Po "Tutto serve"

"Comunque riusciremo a provvedere a loro, in qualche modo. Ci occupiamo di loro da anni e così continueremo a fare. Ma in questo momento è importante che ognuno, e per quel che può, faccia qualcosa anche per l'ospedale. Questo è quello che ci sentiamo e possiamo fare noi"

GUSSOLA – Le gattare un cuore ce l’hanno, ed è un cuore gigantesco anche perché non sono una di quelle ‘categorie’ che se la passano bene. Le spese per le colonie feline sono sempre tante e la solidarietà non è mai abbastanza: ce ne mettono spesso del loro per amore dei felini. Ed è per questo che il gesto dei 4Cats, una delle associazioni locali che ne riunisce un buon numero e che si occupa di gatti (ma non solo) assume un significato ancora più grande.

Le associazioni come i 4Cats si autofinanziano, e Pasqua e Natale sono due periodi in cui qualcosa comunque si raccoglie. Non sarà così quest’anno, purtroppo, per le note vicende legate alla diffusione del Covid19. Ma lo stesso il direttivo ha pensato che le uova di Pasqua fatte proprio per ricavarne un utile da reinvestire nella cura e nel cibo per i gatti, potessero servire a qualcosa. “Ne abbiamo 300 – spiega Renata Fontana, la presidentessa – ed abbiamo pensato che in fondo a noi non cambiano la vita ma che possono servire in questo momento a chi ne ha bisogno. Le daremo a tutti i negozi che ce le richiederanno, gratuitamente, a patto che i soldi della vendita vadano poi all’ospedale. Se ci fosse qualcuno che le vuole vendere gliele portiamo”.

Le necessità delle colonie feline non diminuiscono in questo periodo: “Comunque riusciremo a provvedere a loro, in qualche modo. Ci occupiamo di loro da anni e così continueremo a fare. Ma in questo momento è importante che ognuno, e per quel che può, faccia qualcosa anche per l’ospedale. Questo è quello che ci sentiamo e possiamo fare noi. E’ anche una maniera per ringraziare tutti coloro che in questi anni ci sono stati vicini e magari adesso si trovano in stato di difficoltà”.

Per qualunque commerciante fosse interessato, l’invito è quello di chiamare il 3486928568 per mettersi daccordo. Un bel gesto quello dei 4Cats. Un gesto di cuore. “Uniamo le forze, andrà tutto bene”.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti