Commenta

Busi, CNC risponde a
Bozzetti: "Il nostro
voleva essere un aiuto"

Ribadendo ancora una volta il pieno sostegno all'attività del consiglio, confermiamo che la richiesta è stata inoltrata per superare la mancanza di riscontri alle istanze del cda stesso da parte di AST e degli altri soggetti citati

CASALMAGGIORE – La risposta di CNC alla presidentessa del CdA del Busi non si è fatta attendere. “A fronte della parola ‘strumentalizzazione’ utilizzata dalla Presidente Bozzetti, invitiamo a una diversa ponderazione e possibilmente a una rilettura della missiva di CNC. Il contenuto dell’istanza infatti rende chiaro che la stessa è a sostegno all’attività del cda.

Ci si rivolge alle autorità premettendo che la Fondazione non è messa in condizione di fare la necessaria prevenzione in quanto non riceve i presidi richiesti. La richiesta peraltro va letta quale sviluppo logico della precedente nostra comunicazione del 18 marzo u.s, diffusa sui media locali, nella quale abbiamo riconosciuto apertamente il lavoro del cda e delle condizioni di estrema difficoltà.

Ribadendo ancora una volta il pieno sostegno all’attività del consiglio, confermiamo che la richiesta è stata inoltrata per superare la mancanza di riscontri alle istanze del cda stesso da parte di AST e degli altri soggetti citati”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti