Ultim'ora
Commenta

Padana Soccorso, il grazie
per la nuova ambulanza
dalla presidentessa Taddei

Grazie anche a tutti gli operatori che sono infaticabili. Un grazie merita anche lo staff operativo di Anpas Lombardia. La Lombardia è la regione maggiormente colpita da questa pandemia. Ma il Presidente e tutti i collaboratori sono stati sempre al nostro fianco

SAN GIOVANNI IN CROCE – Grazie veramente a tutti. A ringraziare per l’Ambulanza che arriverà da Uniti per Cremona per Padana Soccorso la presidentessa, Claudia Taddei: “In questi tempi in cui i numeri della pandemia suscitano in noi sentimenti di incertezza e scoramento per i nostri cari vicini e lontani, vorrei dare un segnale positivo con il ricordo e il ringraziamento per chi in questa circostanza non si è mai fermato e continua ad aiutare instancabilmente. Grazie all’associazione “Uniti per la provincia di Cremona”che sta supportando i tre ospedali di Crema, Cremona, Casalmaggiore. È di questi giorni la notizia diramata dal sig. Mario Silla e dal sig. Renato Crotti – che sono i motori di questa associazione – che è stata destinata un’ambulanza alla P.A. Padana Soccorso Onlus che rappresento. È un atto di grande spessore che va al nocciolo della questione, perché se si fermano le ambulanze, si ferma tutta la catena del soccorso, e le nostre sono veramente sollecitate all’estremo limite. Grazie all’associazione “Amici dell’Oglio Po”. È grazie a loro, nella persona del Presidente Claudio Toscani, che in questa occasione il nostro piccolo ospedale ha potuto attrezzarsi velocemente per far fronte a questa emergenza. Grazie anche a tutti gli operatori che sono infaticabili. Un grazie merita anche lo staff operativo di Anpas Lombardia. La Lombardia è la regione maggiormente colpita da questa pandemia. Ma il Presidente e tutti i collaboratori sono stati sempre al nostro fianco, per qualsiasi necessità o richiesta avanzata in tutte le ore del giorno. Sempre con garbo ed efficacia. Sono riusciti a trasmettere un senso di equilibrio e sicurezza. Grazie a Padana Soccorso. Tutti. Volontari e dipendenti che in questa circostanza hanno mostrato la stoffa dei soccorritori veri. È fatta di competenza e professionalità, ma anche di umanità: c’è attenzione a tutte le esigenze della persona che trasportano: esigenze del corpo e dello spirito. Importantissime le persone che hanno voluto dimostrare vicinanza a Padana Soccorso con donazioni piccole e grandi. Dimostrano che la gente è al nostro fianco, comprende le nostre necessità anche economiche e ci dà la forza di continuare. Grazie veramente a tutti”. Per P. A. Padana Soccorso Onlus. Per chi volesse dare un contributo: Anpas Lombardia Bonifico bancario: Banco BPM – Agenzia 07 – Milano Porta Genova Intestazione conto: ANPAS LOMBARDIA IBAN: IT82L0503401695000000060000 SWIFT: BAPPIT 21393 CAUSALE: “DONAZIONE ANPAS Lombardia”Associazione “Uniti per la provincia di Cremona” IBAN: IT13Z0845411404000000231085.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti