Commenta

Protezione Civile, lavoro
complesso a Viadana: il
punto con Ettore Bergamaschi

Da ieri alcune nostre squadre sono impegnate presso le Poste di S. Matteo e Cicognara per evitare assembramenti tra le persone in fila che ritritano le pensioni. È un’emergenza unica, che non abbiamo mai affrontato

VIADANA – Protezione Civile Oglio Po ODV, un lavoro silenzioso e continuo in tempod’emergenza. A fare il punto sulla situazione il presidente Ettore Bergamaschi: “L’associazione di Protezione Civile Oglio Po – spiega – è impegnata in prima linea sull’emergenza Covid19.

Dal giorno in cui è stato aperto il C.O.C, la nostra sala operativa presso il comune in Piazza Matteotti è stata operativa ogni giorno dal lunedì alla domenica. Dopo 3 settimane, molte sono state le attività che abbiamo realizzato. In primis l’informazione verso tutta la popolazione ed i soggetti “fragili” con la consegna di oltre 15.000 volantini.

Ad oggi 88 sono le consegne di farmaci e beni di prima necessità effettuati, 3.000 i km percorsi, 1.000 le ore di turni coperti da 64 volontari. Abbiamo anche aiutato nella consegna domiciliare di pasti ai soggetti in difficoltà.

Da ieri alcune nostre squadre sono impegnate presso le Poste di S. Matteo e Cicognara per evitare assembramenti tra le persone in fila che ritritano le pensioni. È un’emergenza unica, che non abbiamo mai affrontato, ma grazie alla preparazione che abbiamo stiamo riuscendo a dare una risposta puntuale al nostro territorio.

Molte sono state le forme di solidarietà che abbiamo ricevuto, ma essendo un’emergenza lunga, non bastano. Per questo chi volesse può aiutare la nostra associazione, attraverso una donazione da effettuare sul nostro conto corrente IT88H0707658020000000241143″.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti