Commenta

Coronavirus, nel comprensorio
Oglio Po giovedì sera 674 tamponi
positivi da inizio emergenza

Nel casalasco, invece, rialzo minimo, ma anche una volta occorre sottolineare come Regione Lombardia fornisca dati al ribasso rispetto alle Prefettura (i dati mantovani arrivano da lì): stando comunque ai numeri in nostro possesso il rialzo è stato di due casi, uno a Piadena Drizzona e uno a Motta Baluffi. Nel complesso 245 casi nel casalasco.

Ben quindici casi in più nella parte mantovana dell’Oglio Po, con balzi notevoli – ora che la stabilizzazione sta riguardando i dati di tutta la regione Lombardia e di tutta Italia – a Viadana (da 140 a 145) e a Bozzolo (da 17 a 21), più altri rialzi minimi. Nel complesso da 414 passiamo dunque a 429, tenendo conto che questi dati non sottraggono i “non più positivi”, ossia i guariti o chi purtroppo è deceduto. Nel casalasco, invece, rialzo minimo, ma anche una volta occorre sottolineare come Regione Lombardia fornisca dati al ribasso rispetto alle Prefettura (i dati mantovani arrivano da lì): stando comunque ai numeri in nostro possesso il rialzo è stato di due casi, uno a Piadena Drizzona e uno a Motta Baluffi. Nel complesso 245 casi nel casalasco.

TABELLA CONTAGI COMUNI CREMONESI

TABELLA CONTAGI COMUNI CASALASCHI

TABELLA CONTAGI COMUNI MANTOVANI

TABELLA CONTAGI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti