Salute
Commenta

Mattia, Bosio: 'Sta meglio ma la strada è ancora lunga'

Mattia, il ragazzo simbolo della battaglia al Coronavirus, 18 anni appena e ora ricoverato in pneumologia dopo essere stato anche intubato in Terapia Intensiva, sta meglio. Ma la strada è ancora lunga. Il dottor Giancarlo Bosio, primario di pneumologia, spiega la sua situazione. GUARDA IL VIDEO

Mattia, il ragazzo simbolo della battaglia al Coronavirus, 18 anni appena e ora ricoverato in pneumologia dopo essere stato anche intubato in Terapia Intensiva, sta meglio. Ma la strada è ancora lunga. Il dottor Giancarlo Bosio, primario di pneumologia, spiega la sua situazione. GUARDA IL VIDEO

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti