Commenta

Si è spenta a 79
anni Incoronata Solferino,
vedova Bernardi

Si è spenta a 79 anni, e verrà cremata in data ancora da destinarsi. Oltre ai tre figli restano a piangerla la nuora Astrid e la nipote Corinne. I familiari ringraziano il personale dell'Oglio Po e quello dell'Aragona

CASALMAGGIORE – Aveva tutta la tempra del sud Incoronata Solferino, vedova Bernardi. Tutto il calore umano ed il sorriso acceso del meridione dalla quale proveniva. Non aveva perso un gran ché dell’inflessione di quella terra d’origine. Piccola di statura, la ricordo nei tempi della scuola. Andavo a scuola con Mario, che insieme agli altri due figli Cesare ed Enzo costituivano i suoi più grandi affetti. Era una donna solare e affettuosa. Aveva vissuto appena al di là del cimitero, sulla strada che porta a Cappella, aveva il suo spazio a cui teneva cura e le sue cose. Aveva soprattutto forti braccia e grande cuore. Da qualche tempo era all’Aragona. Si è spenta a 79 anni, e verrà cremata in data ancora da destinarsi. Oltre ai tre figli restano a piangerla la nuora Astrid e la nipote Corinne. I familiari ringraziano il personale dell’Oglio Po e quello dell’Aragona per le premurose cure prestate. Ad occuparsi dell’ultimo viaggio l’impresa funebre Roffia di Casalmaggiore.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti