Commenta

Scoppiano tre bombole di gas a Casalmaggiore:
colonna di fumo e fiamme visibile fino a Gussola
da un capannone in fregio all'Asolana: nessun ferito

Attorno alle 14.45 di sabato le prime esplosione hanno attirato l’attenzione di diverse persone, giustamente spaventate, sia tra i residenti della zona, non lontano dalla concessionaria Capelli, sia nei comuni limitrofi. Sul posto i Vigili del Fuoco di Viadana, mentre una colonna di fumo densa si sta alzando, visibile anche a chilometri di distanza.

CASALMAGGIORE – Grossa esplosione con incendio in via Beduschi a Casalmaggiore, lungo la strada Asolana, presso un capannone artigianale. Attorno alle 14.45 di sabato le prime esplosioni hanno attirato l’attenzione di diverse persone, giustamente spaventate, sia tra i residenti della zona, non lontano dalla concessionaria Capelli, sia nei comuni limitrofi. Sul posto i Vigili del Fuoco di Viadana e di Cremona, con ben quattro mezzi impegnati per provare a spegnere le fiamme, mentre una colonna di fumo densa si sta alzando, visibile anche a chilometri di distanza. Il capannone viene utilizzato come deposito da una ditta che lavora nel ramo dell’edilizia: la presenza di compensato e polistirolo accatastato all’interno ha fatto sì che la fiamme si propagassero con una certa repentinità.

Il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni ha dato la prima versione dei fatti, venti minuti dopo la segnalazione, sul proprio profilo Facebook: “Sono scoppiate tre bombole di gas una dopo l’altra presso un deposito in via Beduschi, zona cavalcavia ferroviario. Non ci sono feriti. Vigili del fuoco e forze dell’ordine sono sul posto. Vi prego non avvicinatevi e non curiosate”. A tal proposito va segnalata purtroppo la presenza di molta gente senza mascherina, curiosi che si avvicinano per osservare quanto accaduto: atteggiamento comprensibile, non però in questo momento in cui, a causa dell’emergenza sanitaria dettata dal Coronavirus, servirebbe maggiore cautela. Il magazzino conteneva, in effetti, alcune bombole di gas, ma stando alla prima ricostruzione nessuna persona era all’interno dello stesso: dunque fortunatamente non dovrebbero esserci feriti. Oltre ai Vigili del Fuoco, impegnati per domare le fiamme, visibili fino a Gussola, comune che dista 6 km da Casalmaggiore, sul posto ci sono anche Carabinieri, Polstrada e Polizia Locale. La strada Asolana è bloccata e dovrebbe rimanere tale, fino a che l’area non sarà messa in sicurezza: si prospettano tempi lunghi.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti