Commenta

Diretta Facebook di Torchio:
Bozzolo tra ricordi
tristi e notizie di speranza

“Buona giornata a tutti, è ancora un giorno di dolore…” si apre così la della diretta Facebook di questo lunedì 6 aprile con il sindaco di Bozzolo, Giuseppe Torchio che saluta il compianto Don Alberto Franzini che sarà portato in giornata odierna al cimitero di Bozzolo.

“Buona giornata a tutti, è ancora un giorno di dolore…” si apre così la della diretta Facebook di questo lunedì 6 aprile con il sindaco di Bozzolo, Giuseppe Torchio che saluta il compianto Don Alberto Franzini che sarà portato in giornata odierna al cimitero di Bozzolo.

“Voglio ricordare anche Barbara – aggiunge il primo cittadino – la vice responsabile dell’Eurospin ed il triste anniversario della scomparsa di Hannaa che si perse nei borghi del fiume Po un anno fa.”

In una giornata permeata di tristezza Torchio vuole anche dare un segnale di speranza e lo fa con alcune notizie molto positive:

“C’è anche un po’ di vivacità – commenta il sindaco – visto che Gianni Chinen sta meglio e lui stesso dice di averla scampata, ma non solo perché dopo una lunga battaglia, noi sindaci di qualsiasi colore politico, possiamo garantire i tamponi per il personale sanitario e per le case di riposo, compresa la nostra Domus con il personale che potrà essere messo in sicurezza. Un’altra buona notizia – continua Torchio – riguarda la distribuzione dei buoni mensa per la parte di popolazione più in difficoltà a seguito di questa epidemia”.

La diretta mantiene i toni pacati con il primo cittadino bozzolese che anche nell’annunciare le notizie positive fatica a scrollarsi quell’alone di mestizia che ha accompagnato l’inizio della diretta, ma prosegue…

“Voglio parlare anche della prossima distribuzione delle mascherine in quanto c’è bisogno di chiarezza. L’associazione dei distributori delle farmacie prevede l’arrivo del materiale per questa settimana, ma so che ci sono già delle code. Noi oggi possiamo garantire che saranno distribuite quelle elementari ad 1 Euro e quelle chirurgiche a 2 Euro. Inoltre ne arriveranno 2.500 acquistate oltre a quelle della Protezione Civile che saranno distribuite, per mezzo del nostro sistema, alle due farmacie”.

In chiusura il messaggio di Torchio diventa una sorta di appello ai suoi concittadini…

“Voglio rivolgere una preghiera alle 28 persone che risultano al momento contagiate, in prevalenza professionisti del sistema sanitario e nelle case di riposo. Ma voglio anche ricordare che siamo dovuti ancora intervenire trovando persone in giro senza mascherina. Dovremo stare ancora molto attenti”.

In chiusura il sindaco Giuseppe Torchio augura una buona Pasqua a tutti

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti