Commenta

Coronavirus, nel comprensorio Oglio Po
siamo a 921 casi: balzi importanti
a Canneto (+11) e San Martino dall'Argine (+8)

Intanto nel Casalasco, oltre a Scandolara Ravara, pure Solarolo Rainerio supera il 2% di incidenza in rapporto ai residenti (2.03%, per la precisione), anche se i casi positivi nell'intera zona hanno avuto un rialzo davvero lieve, appena 4 sui 19 comuni presi in esame, che portano il totale a 370.

Il balzo più significativo lo ha fatto, tra i comuni del comprensorio Oglio Po, Canneto sull’Oglio con ben 11 casi in più rispetto al giorno precedente. Anche Viadana aumenta, ma stavolta di sole 3 unità. Altro balzo notevole è quello di San Martino dall’Argine, che passa da 6 a 14. Intanto nel Casalasco, oltre a Scandolara Ravara, pure Solarolo Rainerio supera il 2% di incidenza in rapporto ai residenti (2.03%, per la precisione), anche se i casi positivi nell’intera zona hanno avuto un rialzo davvero lieve, appena 4 sui 19 comuni presi in esame, che portano il totale a 370. Nel complesso dunque, sommando anche i 551 casi nella zona mantovana Oglio Po (che si conferma la più colpita: ha meno comuni ma mediamente più grandi), nel comprensorio oggi abbiamo 921 casi positivi. Al solito giova ricordare che i casi riportati sono quelli da inizio emergenza, senza sottrarre né guariti né decessi (il che li rende destinati a incrementare e mai a decrescere), mentre i dati forniti arrivano da Regione Lombardia per quel che riguarda la tabella dei comuni cremonesi; dalle Prefetture di Cremona e Mantova, invece, per le altre tre tabelle.

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti