Commenta

Bozzolo, le sorelle Scaglioni
di Le Mbiret regalano una
piega a medici e infermieri

"Ce la stiamo mettendo tutta anche se restiamo a casa ci sentiamo utili dare conforto a chi si è veramente consumato in questa tragedia. E' poco ma servirà anche a me e mia sorella l'essere parte di un piccolo piacere che potrà dare gioia"

BOZZOLO – L’attività commerciale l’hanno chiusa in ottemperanza alle norme per la limitazione della diffusione del Covid-19. ‘Le Mbiret’ è gestito da due sorelle, le sorelle Scaglioni ed è sito a Bozzolo, in via Matteotti 2. Due sorelle che hanno comunque voluto ‘essere parte’ di una corsa alla solidarietà nei confronti del personale che lavora negli ospedali.

“Anche noi, le Mbiret, vogliamo dare un piccolo contributo alla società. A fine emergenza Covid-19 per riconoscenza e gratitudine, ai nostri combattenti regaleremo una piega. A medici e infermieri. Ci sentiamo in dovere a fine di questo periodo di prenderci cura noi di loro. Per ora…”. Le due sorelle lasciano anche un numero di telefono 3319018480.

Non si sà quando sarà possibile la riapertura delle attività come quella delle sorelle Scaglioni. Ma intanto la promessa è fatta. Alla fine di tutto questo ci sarà tempo per tornare a prendersi cura di se stessi a partire dall’acconciatura.

Ce la stiamo mettendo tutta anche se restiamo a casa ci sentiamo utili dare conforto a chi si è veramente consumato in questa tragedia. E’ poco ma servirà anche a me e mia sorella l’essere parte di un piccolo piacere che potrà dare gioia”. Un gesto bellissimo, fatto col cuore.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti