Ultim'ora
Commenta

Interrogazione di Perteghella:
gli effetti del Covid-19 a
Viadana e le azioni da compiere

Si muove il Gruppo Consiliare Viadana Democratica con due interrogazioni volte a fare chiarezza e stimolare azioni per contrastare gli effetti del contagio da Covid-19. Nello specifico risulta ancora, secondo il consigliere Silvio Perteghella – “sbilanciata” la necessità di copertura in termini di test ed esami e quanto è stato fatto fino a questo momento…

Si muove il Gruppo Consiliare Viadana Democratica con due interrogazioni volte a fare chiarezza e stimolare azioni per contrastare gli effetti del contagio da Covid-19. Nello specifico risulta ancora, secondo il consigliere Silvio Perteghella – “sbilanciata” la necessità di copertura in termini di test ed esami e quanto è stato fatto fino a questo momento…

“… Visto che al fine di fronteggiare la diffusione del virus risulta necessario tutelare la salute pubblica anche attraverso misure attive, utili a rilevare coloro che abbiano contratto il virus, ne siano portatori asintomatici o abbiano superato la forma virale avendo prodotto gli anticorpi Rilevato che nella nostra Regione vengono effettuati quotidianamente soltanto 9000 tamponi (su una popolazione lombarda di 9 milioni di persone, 1 ogni 1000 abitanti ) di cui un terzo utili a verificare le persone che abbiano contratto il virus, dopo la guarigione siano diventate negative al test. Accertato che inoltre esiste la possibilità di effettuare esami del sangue utili a verificare la copertura immunologica dei cittadini, in commercio esistono ulteriori test rapidi per la verifica della positività al virus Considerato che in materia sanitaria il Sindaco rappresenta la massima autorità competente sul territorio nell’anno in corso dal punto di vista economico i Comuni avranno minori spese correnti inerenti alle iniziative culturali, trasporto scolastico, mense scolastiche, attività teatrali, ludico ricreative ecc.. tali risorse potrebbero essere impiegate per attivare servizi di prevenzione utili a fronteggiare la diffusione del virus e utili ad effettuare diagnosi di prevenzione Tutto ciò premesso, visto, rilevato, accertato, considerato CHIEDO 1) Se l’Amministrazione Comunale intende stanziare risorse per una indagine immunologica su un campione significativo della popolazione. Esempio.. medici, operatori sanitari, forze dell’ordine, personale della protezione civile, persone che si recano al lavoro in quanto esterne al perimetro delle attività economiche sospese 2) Se in collaborazione con Ats/Asst e Medici di Medicina Generale non intenda stanziare risorse per l’acquisto di test rapidi, utili e alla verifica della eventuale positività al virus su un campione significativo della popolazione Viadanese ( tra cui familiari conviventi dei contagiati, personale sanitario, persone che si recano al lavoro ecc..) utile alla ricerca dei cosiddetti casi asintomatici 3) Se per quanto riguarda il test immunologico il Sindaco non intenda predisporre apposita ordinanza che obblighi l’effettuazione di tale verifica in tutte le sedi di lavoro che operano attualmente o che riapriranno dal prossimo 3 Maggio, a cura della parte datoriale attraverso i servizi di medicina del lavoro Viadana.

Il Cons. Comunale Silvio Perteghella”.

La seconda interrogazione giunge ancora più nello specifico con alcune domande a titolo informativo ed una richiesta finale che punta direttamente all’amministrazione comunale

“… Rilevato che nella nostro Comune si sono verificati casi di positività al virus nei locali della ex Lungodegenza, presso la Casa Albergo, presso la Fondazione Grassi Accertato che Presso l’Ospedale Oglio Po, la Casa di Riposo, la Casa Albergo sono stati contagiati non soltanto degenti, ospiti, o residenti ma anche molti operatori sanitari Considerato che in materia sanitaria il Sindaco rappresenta la massima autorità competente sul territorio al Comune di Viadana è stato chiesto invano nelle settimane precedenti un aiuto tangibile dalla Presidente della Casa di Riposo per fronteggiare l’emergenza, richiesta che non ha prodotto risultati per il rifiuto dell’Amministrazione Comunale ad intervenire in favore di una fondazione privata Tutto ciò premesso, visto, rilevato, accertato, considerato CHIEDO 1) A quanto ammontano i decessi nel nostro Comune nel primo trimestre 2020, 2019, 2018 2) A quanto ammontano i decessi dovuti a Corona Virus nel nostro Comune 3) A quanto ammontano i decessi presso la Casa di Riposo negli ultimi 90 giorni 4) A quanto ammonta il numero di operatori sanitari contagiati ed in servizio presso la Casa di Riposo, presso la ex Lungodegenza, presso l’Ospedale Oglio Po 5) Per quali ragioni il Comune di Viadana non ha pensato di acquistare attraverso risorse proprie dispositivi di protezione individuale da donare al personale dipendente delle strutture sanitarie pubbliche o private presenti sul territorio, al fine di tutelare la salute di operatori e cittadini.

Il Cons. Comunale Silvio Perteghella”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti