Solidarietà
Commenta

Coop Alleanza 3.0 e Arces insieme sul territorio per aiutare le famiglie viadanesi in difficoltà

A partire dal 22 aprile, Coop riconosce periodicamente all'associazione beneficiaria la cifra raccolta fino a quel momento dalle donazioni di soci e clienti nel suo punto vendita di adesione, in Gift card/Buoni spesa da utilizzare nel punto vendita della Cooperativa, per la spesa che meglio risponde ai bisogni dei propri assistiti.

VIADANA – Coop Alleanza 3.0, in questa emergenza, promuove una raccolta di solidarietà “Dona la spesa” a sostegno di enti e associazioni che si occupano di persone e famiglie in difficoltà del territorio. L’emergenza Coronavirus in essere non dà la possibilità di svolgere la raccolta alimenti che abitualmente si tiene nel primo semestre dell’anno, con le consuete modalità di presidio dei punti vendita Coop da parte dei volontari.

Per questo motivo, dal 6 aprile al 30 aprile 2020 (con eventuale proroga legata all’andamento dell’emergenza) è stata promossa una raccolta di solidarietà “Dona la spesa”, temporaneamente ripensata per far fronte alle esigenze di tutte le realtà locali, anche in questo momento di grande difficoltà. Tutta la spesa che generosamente verrà raccolta sarà gestita dall’Arces di Viadana che ha già collaborato negli anni scorsi proprio con Coop, avvalendosi della preziosa collaborazione della Croce Rossa sezione Viadana e consegnata alla Protezione Civile Ogliopo che provvederà alla consegna a domicilio nelle famiglie viadanesi, già assistite da Arces. Saranno però aggiunte altre famiglie in difficoltà a causa di questa emergenza, ora che molte attività sono ferme e che notevoli sono le problematiche connesse alla perdita di lavoro.

Di seguito alcune indicazioni operative sulla meccanica dell’iniziativa: alla cassa del supermercato, soci e clienti possono decidere di devolvere a favore dell’associazione Arces, che ha aderito all’iniziativa in quello specifico punto vendita, le cifre di 1 o 5 euro, idealmente equivalenti ad un piatto di pasta o a un pasto completo. I soci possono decidere di donare anche i propri punti Coop: 100 punti equivalgono ad 1 euro, 500 punti a 5 euro. A partire dal 22 aprile, Coop riconosce periodicamente all’associazione beneficiaria la cifra raccolta fino a quel momento dalle donazioni di soci e clienti nel suo punto vendita di adesione, in Gift card/Buoni spesa da utilizzare nel punto vendita della Cooperativa, per la spesa che meglio risponde ai bisogni dei propri assistiti.

Il Cavalier Giuseppe Guarino, presidente di ARCES con? Patrizia Vezzani della Croce Rossa sez. di Viadana ed Ettore Bergamaschi della Protezione Civile Ogliopo ringraziano Federica Sala con Anna Baccaglini, Giacomo Dolci, Cesarina Orlandelli ed altri soci attivi, volontari locali del Consiglio di zona Rive del Po di Coop Alleanza 3.0, nonché tutto il personale della Coop di Viadana, a nome di tutte quelle persone che in questo momento sono in sofferenza e in attesa di aiuto. “Oltre a dare un sorriso offriamo anche un piatto o un pasto completo” commenta Guarino.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti