Cronaca
Commenta

Fase 2, l'ordinanza: tra le novità il mercato scoperto e via libera alla toelettatura degli animali

I distributori self service h24 di generi alimentari potranno vendere nuovamente di tutto e non solo acqua, latte e prodotti farmaceutici e parafarmaceutici. Sarà possibile praticare attività fisica all’aperto, senza il limite dei 200 metri dalla propria abitazione.

Pubblicata l’ordinanza di Regione Lombardia 537 del 30 aprile, con ulteriori disposizioni ad integrazione dell’ultimo Dcpm del Governo, in vista del 4 maggio, data da cui  riprendono alcune attività fino ad oggi sospese. Tra le novità dell’ordinanza regionale c’è il via libera alle attività di toelettatura degli animali e norme che riguardano i mercati scoperti (solo banchi alimentari) che tornano ad essere consentiti, come era stato anticipato qualche giorno fa dalla giunta comunale di Cremona.  Ad esempio esempio deve essere individuato un percorso di entrata e di uscita, tra piazza Sant’Antonio Maria Zaccaria e piazza del Comune. L’ordinanza ribadisce l’obbligo di indossare mascherine o altri dispositivi che coprano naso e bocca; e ricorda che  solo un membro della famiglia per volta può recarsi a fare la spesa.

Per il resto, dal 4 maggio, come previsto dal decreto del Governo, potranno riaprire gli studi professionali, le cartolerie, le librerie, i negozi di fiori; tornano in piena funzione servizi bancari e assicurativi, le attività per riparazione e vendita di computer, telefoni ed elettrodomestici, i negozi di articoli per illuminazione, ferramenta, negozi di vernici, materiale elettrico termoidraulico, negozi di apparecchiature fotografiche. I distributori  self service h24 di generi alimentari potranno vendere nuovamente di tutto e non solo acqua, latte e prodotti farmaceutici e parafarmaceutici. Sarà possibile praticare attività fisica all’aperto, senza il limite dei 200 metri dalla propria abitazione. Permane l’obbligo di coprirsi le vie respiratorie, con mascherina oppure con sciarpe, foulard o altri indumenti, anche all’aperto.

SCARICA QUI L’ORDINANZA

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti