Ultim'ora
Commenta

Casalmaggiore e la triste conta dei
decessi: a marzo e aprile 28 per Covid-19,
ma almeno altri 32 casi rimangono sospetti

"30-32 sono i morti in più, riconducibili a Covid non diagnosticato, o, a mio avviso, anche ad altre cause, oggi dalla scienza ancora non considerate, legate a mancata prevenzione o a sintomi diversi dal Covid trascurati, magari anche per evitare da parte del paziente possibili contagi nei nosocomi super affollati" spiega il sindaco Bongiovanni.

CASALMAGGIORE – Dopo avere fatto chiarezza, a fine aprile come già era avvenuto a fine marzo, sul numero di casi attualmente positivi a Casalmaggiore (sono 123 contro all’incirca la metà del totale indicato da Regione Lombardia e Prefettura di Cremona da inizio emergenza), il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni fa il punto anche sul numero di decessi registrati sempre sul territorio comunale casalese. In totale sono stati 37 i decessi nell’aprile 2020: 23 in più della media degli anni passati (nel 2013 furono 13 e nel 2019 invece furono 14). “Ma ufficialmente – precisa il primo cittadino casalese – solo 7 sono stati a causa del COVID19. Comunque vi è stato un drastico calo rispetto ai 51 di marzo di 14 unità, in virtù del fatto che, negli ultimi dieci giorni di aprile, il numero di morti si è normalizzato, andando a rispettare quello che era stato l’andamento preCOVID”.

“A Casalmaggiore i morti Covid totali ufficialmente sono 28 – precisa poi Bongiovanni – tutti tra marzo e aprile, mentre 88 è la somma totale dei decessi in questi due mesi. Consideriamo che in ogni caso mediamente sarebbero morte 28-30 persone, vuol dire che 30-32 sono i morti in più, riconducibili a Covid non diagnosticato, o, a mio avviso, anche ad altre cause, oggi dalla scienza ancora non considerate, legate a mancata prevenzione o a sintomi diversi dal Covid trascurati, magari anche per evitare da parte del paziente possibili contagi nei nosocomi super affollati”.

Di seguito ecco il confronto mese per mese da novembre ad aprile negli ultimi tre anni:
NOV 2017: 13   NOV 2018: 13    NOV 2019:12
DIC 2017: 10     DIC 2018: 12     DIC 2019: 18
GEN 2018: 17   GEN 2019:15    GEN 2020: 15
FEB 2018: 17    FEB 2019: 10    FEB 2020: 14
MAR 2018: 8    MAR 2019: 14    MAR 2020: 51
APR 2018 13   APR 2019  14     APR 2020:  37

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti