Ultim'ora
Commenta

Il sindaco di Soresina guarito
dopo 57 giorni di quarantena
'Torno al lavoro con animo diverso'

“Voglio ringraziare pubblicamente tutte le persone che in questi 57 giorni mi sono state vicine”, scrive Vairani, da sempre molto attivo sui social: “la mia famiglia, i miei collaboratori e gli amici per il sostegno e la vicinanza fatti di gesti importanti. Ringrazio i volontari e i commercianti soresinesi che in questo lungo periodo non mi hanno mai fatto mancare nulla".

SORESINA – “Ore 19:00 del 04 maggio 2020: E dopo 57 giorni di quarantena finalmente due tamponi consecutivi negativi”: comincia così il post pubblicato su facebook dal sindaco di Soresina Diego Vairani, uscito dall’incubo della malattia dopo essere risultato positivo, il 19 aprile scorso, al sesto tampone consecutivo”. Una notizia tanto attesa dopo così tanti giorni di isolamento. “Voglio ringraziare pubblicamente tutte le persone che in questi 57 giorni mi sono state vicine”, scrive Vairani, da sempre molto attivo sui social: “la mia famiglia, i miei collaboratori e gli amici per il sostegno e la vicinanza fatti di gesti importanti. Ringrazio i volontari e i commercianti soresinesi che in questo lungo periodo non mi hanno mai fatto mancare nulla. Da domani torno in Comune e al lavoro per riprendere i ritmi di sessanta giorni fa, ma con uno spirito e un animo diverso: stiamo affrontando tutti un periodo che non scorderemo e che ci porteremo sempre nella testa e nel cuore. Grazie a tutti!”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti