Commenta

Il 2020 è l'Anno delle
Ostetriche: il video girato
dalle professioniste dell'Asst

L’Oms ha deciso di designare il 2020 come ‘Anno dell’infermiera/e e dell’ostetrica’, due professioni sanitarie che “hanno un valore inestimabile per la salute delle persone di tutto il mondo. Senza infermieri e ostetriche non si raggiungerebbero gli obiettivi di sviluppo sostenibile o la copertura sanitaria universale”. GUARDA IL VIDEO
Ostetriche per le donne. Ora più che mai

OGGI SI CELEBRA LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE OSTETRICHEIl video realizzato dalle nostre operatriciIl Direttore Generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ha dichiarato che: “L'OMS è orgogliosa di designare il 2020 come Anno dell’infermiera/e e dell’ostetrica. Queste due professioni sanitarie hanno un valore inestimabile per la salute delle persone di tutto il mondo. Senza infermieri e ostetriche non si raggiungerebbero gli obiettivi di sviluppo sostenibile o la copertura sanitaria universale.”Oggi più che mai le ostetriche sono al fianco delle donne, di ogni nazionalità, religione, classe sociale, non solo nell’assistenza alle gravidanze, al parto e post partum e nella promozione dell’allattamento, ma in ogni fase della loro vita.GRAZIE!

Pubblicato da ASST di Cremona - Azienda Socio - Sanitaria Territoriale su Martedì 5 maggio 2020

L’Oms ha deciso di designare il 2020 come ‘Anno dell’infermiera/e e dell’ostetrica’, due professioni sanitarie che “hanno un valore inestimabile per la salute delle persone di tutto il mondo. Senza infermieri e ostetriche non si raggiungerebbero gli obiettivi di sviluppo sostenibile o la copertura sanitaria universale”. Per questo, le ostetriche dell’Asst di Cremona hanno voluto celebrare questa ricorrenza con un video girato da loro stesse, che racconta quello che rappresenta questa straordinaria professione, che “oggi più che mai” è “al fianco delle donne, di ogni nazionalità, religione, classe sociale, non solo nell’assistenza alle gravidanze, al parto e post partum e nella promozione dell’allattamento, ma in ogni fase della loro vita”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti