Ultim'ora
Commenta

Delegazione della Samaritan's
Purse accolta giovedì
in Comune a Cremona

Prima del rientro nei loro Paesi di origine, il Sindaco desidera infatti ringraziare, a nome della città, gli operatori di questa organizzazione umanitaria che hanno dato un prezioso aiuto in un momento così drammatico per Cremona e l’intera provincia. Non solo un saluto, ma anche un’occasione per fare il punto di quanto fatto sino ad ora e sulle prospettive future.

Domani, giovedì 7 maggio, alle ore 11.30, nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale, il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, affiancato da alcuni assessori, accoglierà una delegazione degli operatori della Samaritan’s Purse che per oltre 50 giorni si sono prodigati nel grande ed attrezzatissimo ospedale da campo campo allestito nell’area dove sorge il nosocomio cittadino.

La delegazione, composta da sette persone, sarà guidata dalla team leader Bev Kauffeldt. Con loro ci sarà Barnaba Ruggieri, rappresentante italiano della Samaritan’s Purse. All’incontro interverranno Lara Raffaini, Elena Bergamaschi e Chiara Luccarini, dipendenti del Comune di Cremona, stabilmente presenti sul campo dal 17 marzo scorso, in rappresentanza dell’Ente locale per il supporto logistico e i rapporti con il territorio.

Prima del rientro nei loro Paesi di origine, il Sindaco desidera infatti ringraziare, a nome della città, gli operatori di questa organizzazione umanitaria che hanno dato un prezioso aiuto in un momento così drammatico per Cremona e l’intera provincia. Non solo un saluto, ma anche un’occasione per fare il punto di quanto fatto sino ad ora e sulle prospettive future.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti