Ultim'ora
Commenta

Polemiche e cantieri:
a Marcaria il sindaco Malatesta
risponde all'opposizione

Si riaccendono i motori con la ripartenza dei lavori inerenti al campo sportivo del capoluogo, opera che ha subito i normali rallentamenti dovuti all’emergenza sanitaria. “Il primo lotto prevedeva la sistemazione degli spogliatori dell’impianto sportivo –spiega il sindaco Carlo Alberto Malatesta

MARCARIA – Si riaccendono i motori con la ripartenza dei lavori inerenti al campo sportivo del capoluogo, opera che ha subito i normali rallentamenti dovuti all’emergenza sanitaria. “Il primo lotto prevedeva la sistemazione degli spogliatori dell’impianto sportivo –spiega il sindaco Carlo Alberto Malatesta – mentre per la seconda parte dei lavori si sposterà l’attenzione sulla parte esterna e funzionale alle attività come il parcheggio ed i marciapiedi in modo da completare l’intervento. La tempistica? La firma dell’azienda che si occuperà dell’appalto dà il via al cantiere che si chiuderà in circa due o tre mesi”.

Negli ultimi giorni c’è stata una certa vivacità nel confronto politico con il consigliere Simonazzi che lamentava un atteggiamento poco collaborativo da parte dell’amministrazione nell’affrontare le questioni legate al Coronavirus.

“In queste settimane ho ricevuto molte telefonate da parte di cittadini che avevano suggerimenti o semplicemente per confrontarsi su quali fossero le azioni da intraprendere per arginare l’emergenza sanitaria – continua il primo cittadino marcariese – ed ovviamente anche le forze di minoranza potevano dare il loro contributo sia con strumenti istituzionali che informalmente, ma a quanto pare si è preferito scrivere comunicati stampa o andare sui social con i soliti slogan. La risposta alla lettera l’ho inviata senza bisogno di alzare troppo clamore e i confronti con le parti sociali e le varie categorie – conclude Malatesta – non è stato escluso. Purtroppo si preferiscono fare giochini con estrapolazioni che lasciano il tempo che trovano”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti