Ultim'ora
Commenta

Salina, lite per furto
di energia elettrica,
intervengono i carabinieri

Tra due famiglie residenti in case confinanti era scaturito un violento litigio perché una delle due aveva accusato l’altra di essersi attaccata abusivamente al contatore dell’energia elettrica

SALINA – Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Viadana unitamente ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti nei pressi della frazione di Salina, dove era stata segnalata una lite in atto per un presunto furto di energia elettrica.

I militari giunti sul posto hanno effettivamente constatato che tra due famiglie residenti in case confinanti era scaturito un violento litigio perché una delle due aveva accusato l’altra di essersi attaccata abusivamente al contatore dell’energia elettrica.

Le due pattuglie dell’Arma hanno riportato la calma in breve tempo, e sono tuttora in atto accertamenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti