Solidarietà
Commenta

Dai dipendenti della Plac 1500 mascherine chirurgiche alla Croce Rossa

“Non ci sono parole che possano esprimere la nostra gratidutine per il vostro instancabile e unico lavoro” si legge nel biglietto che accompagnava la donazione, firmato dai dipendenti.

Venerdì 15 maggio la presidentessa della Croce Rossa di Cremona Loredana Uberti, con una piccola delegazione, si è recata presso la sede della Latteria Plac – Fattorie Cremona – a Dosimo per ritirare 1500 mascherine chirurgiche donate con il contributo dei dipendenti della Latteria. Un gesto di solidarietà e di vicinanza, che i lavoratori hanno voluto fare verso chi in questi mesi si è speso senza risparmiarsi. “Non ci sono parole che possano esprimere la nostra gratidutine per il vostro instancabile e unico lavoro” si legge nel biglietto che accompagnava la donazione, firmato dai dipendenti. “Ogni vita salvata o persona aiutata è come un abbraccio che dona forza e speranza per un futuro migliore”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti