Ultim'ora
Commenta

ANPANA riparte da Casalmaggiore
con una struttura polifunzionale
- oltre ai cani - immersa nel verde

La nostra filosofia si può riassumere in un unico pensiero: ?? ?????? ??? ?? ?? ????? ?? ?????? ?? ?? ????, ?? ???? ?? ????? ?? ???????? ??? ??? ????? ????

CASALMAGGIORE – Ricomincia un viaggio. Un viaggio che a dire il vero non si è mai interrotto. Qualcuno ha cambiato strada, qualcun altro è rimasto: ci vorrà un po’ di tempo ma ormai il grande passo è fatto. I volontari di ANPANA hanno acquisito un’area di 12 mila metri quadri nel comune di Casalmaggiore e – appena verrà dato il via – inizieranno i lavori per costruire il parco. Si sta studiando il nome ma sarà un progetto diverso da un vero e proprio canile.

Lo hanno definito canile 5.0, perché i cani saranno sempre al centro e nel cuore di chi, per 10 anni, ha portato avanti il lavoro a Calvatone. Ad aprile di quest’anno è scaduta la convenzione decennale con la proprietà di Calvatone che ha deciso di non rinnovare e di gestire la struttura di Calvatone tramite un’altra associazione. Ad ANPANA però è rimasta la convinzione – supportata dal numero impressionante di adozioni portate a termine, 1200 in 10 anni di aver fatto un buon lavoro e soprattutto quella ancora più forte di poter continuare a farlo, su altre strade.

Parlavamo del parco, ancora senza un nome preciso. Poco importa invero, si stanno confrontando i volontari. Quel che conta è che sarà un progetto che vedrà coinvolte altre associazioni e realtà del terzo settore locali. In primo luogo la Santa Federici. Un luogo in cui i ragazzi della cooperativa saranno chiamati a lavorare insieme ai volontari e agli operatori di ANPANA, ognuno per quel che può e per come può. Ma all’interno saranno previste attività per anziani, categorie deboli e scuole. Sono tanti i progetti in via di sviluppo che verranno svelati, di volta in volta, nei prossimi mesi che stanno per essere messi nero su bianco con l’aiuto di professionisti. Per ora resta la consapevolezza dei numerosissimi amici e sostenitori che sono rimasti a fianco di ANPANA, e l’inizio di un cammino che porterà alla realizzazione del parco.

“Anpana Onlus sez. di Cremona si occupa, da quasi 10 anni, di trovare casa ai cani abbandonati. In questi anni di attività, grazie ai volontari dell’associazione, più di 1200 cani hanno trovato una famiglia e ora vivono una vita serena, lontana dal canile.

La nostra filosofia si può riassumere in un unico pensiero: ?? ?????? ??? ?? ?? ????? ?? ?????? ?? ?? ????, ?? ???? ?? ????? ?? ???????? ??? ??? ????? ????. Nonostante le vicissitudini degli ultimi periodi, abbiamo deciso di non interrompere la nostra missione e di continuare a donare la nostra esperienza al territorio in cui operiamo.

Stiamo lavorando, quindi, alla creazione di un nuovo Parco che sia all’avanguardia e risponda alle necessità odierne della collettività. Con un occhio di riguardo alle fasce deboli della popolazione: bambini, disabili, anziani.

Abbiamo già individuato il nuovo terreno, in merito al quale presto vi daremo maggiori dettagli, su cui sorgeranno queste strutture e abbiamo già versato la caparra per poter proseguire nella costruzione del nostro sogno.

Il terreno si trova in un luogo immerso nel verde a Casalmaggiore. Ideale e perfetto per trovare relax e serenità, immersi nella pace della natura. È il primo passo… Sogniamo un canile che non sia più una semplice struttura dove i cani, rifiutati dalla società, trovino una casa, ma diventi un luogo di aggregazione dove le famiglie, i bambini, gli anziani possano avere spazi e luoghi su misura per loro.

Sogniamo una nuova struttura a misura di Persona, dove tutti (e non solo gli addetti ai lavori) possano imparare, scoprire e formarsi in merito all’amore per gli animali e per la natura. Vogliamo aiutare a creare senso civico nelle nuove generazioni e donare un luogo di accoglienza e di scoperta alle persone disabili.

Sogniamo una struttura immersa nel verde dove l’Uomo e la Natura e gli Animali possano nuovamente riconoscersi e avere un rapporto d’Amore. Ogni singolo aiuto ci permetterà di fare un passo ulteriore verso questo nostro Sogno…

Ogni singolo aiuto che ci donerete con la vostra solidarietà e generosità sarà un piccolo mattone in più nella costruzione di questo Sogno che sarà una ricchezza che vogliamo donare a tutta la collettività.

Ricordate che: “Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo”. Ci volete accompagnare nel resto del viaggio? Anpana Onlus – Sezione di Cremona. Per sapere come aiutarci e sostenerci continuate a seguirci. Nei prossimi giorni vi daremo maggiori dettagli”.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti