Commenta

Viadana, Cavallari annuncia due
importanti lavori: "Nuovo condotto
fognario e consolidamento argine"

"Per quanto riguarda il condotto fognario, con la concessione del servizio a Tea Acque e con l’approvazione del primo piano d’ambito nel 2006 e la successiva revisione nel 2016, ha avuto nuovo impulso il progetto per completare il sistema idrico integrato nelle frazioni Nord di Viadana”.

VIADANA – “Altri due importantissimi impegni dell’Amministrazione si stanno concretizzando e realizzando nell’ottica di salvaguardia e valorizzazione del territorio”: ad annunciarlo su Facebook è Alessandro Cavallari, sindaco facente funzioni di Viadana. “Grazie al costante, proficuo contatto e alla collaborazione con gli Enti predisposti prestissimo verrà terminato il nuovo condotto fognario e di depurazione a Cizzolo e Cavallara e la manutenzione di tutte le sponde arginali da Cicognara/Cogozzo fino a Bocca Bassa. Per quanto riguarda il condotto fognario, con la concessione del servizio a Tea Acque e con l’approvazione del primo piano d’ambito nel 2006 e la successiva revisione nel 2016, ha avuto nuovo impulso il progetto per completare il sistema idrico integrato nelle frazioni Nord di Viadana”.

“La azienda concessionaria – spiega Cavallari – ha presentato nel 2017 il progetto di collettamento delle frazioni di Cavallara e Cizzolo al depuratore di Dosolo per un investimento di 1 milione e mezzo di euro, opera che a brevissimo sarà terminata e permetterà di migliorare la qualità delle acque nelle frazioni, oltre alle condizioni igieniche sanitarie. Confidiamo che questo sia solo l’inizio per il completamento della rete nelle frazioni che sono ancora prive di un collegamento al sistema di depurazione, come San Matteo delle Chiaviche, Sabbioni e Squarzanella e che si realizzi un sistema di distribuzione dell’acqua potabile, fognatura e depurazione nel pieno rispetto delle normative ambientali”.

“Per quel che riguarda – conclude Cavallari – l’importantissima e fondamentale pulizia e manutenzione delle sponde dell’argine maestro che abbraccia il comune di Viadana per tutta la sua estensione territoriale ringraziamo di cuore Aipo per essersi fatto interprete ed esecutore della richieste di un territorio che vive in simbiosi con le evoluzioni e le dinamiche spesso imprevedibili del meraviglioso fiume Po che è parte di tutti noi. Questa manutenzione e pulizia delle sponde arginali garantirà ispezioni e controlli adeguati, fondamentali per la garanzia di tenuta idrica del manufatto. Insieme si può”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti