Ultim'ora
Commenta

Azienda Sociale Cremonese,
aperte le candidature
per il nuovo cda

Il CdA dell’azienda è composto da 5 membri, compreso il Presidente. La durata in carica del Consiglio di Amministrazione, per il prossimo mandato, è fissata in un periodo di 4 anni dalla data d’insediamento.
La sede in via S.Antonio del Fuoco

Tempo di rinnovi per l’Azienda Sociale Cremonese, il consorzio di 48 comuni con capofila Cremona che gestisce i servizi sociali sul territorio. Il rinnovo del Cda, di cui è stato da poco pubblicato il bando, si colloca in un periodo molto delicato in cui l’emergenza Covid sta facendo emergere nuove necessità e nuove fasce sociali bisognose di interventi. Mai come ora l’assemblea dei sindaci, negli ultimi anni molto più partecipata dei precedenti, è chiamata a svolgere un ruolo politico nella rappresentazione dei bisogni del territorio cremonese presso gli interlocutori istituzionali. A cominciare dalla Regione, a cui l’associazione di rappresentanza delle aziende sociali lombarde ha indirizzato un documento (#nessunosisalvadasolo) che paventa il rischio di collasso del sistema del welfare.

In questo contesto si apre la fase delle candidature al Cda, che dovranno pervenire entro il 1 giugno alle 12 secondo le indicazioni del bando (vedi allegato). In particolare saranno valutati competenza ed esperienza in attività di direzione e gestione nel settore pubblico o privato; eventuale esperienza nel settore di attività di Enti, Aziende o Istituzioni; attività di insegnamento o ricerca, documentate competenze tecniche, giuridiche, economiche o amministrative adeguate alle caratteristiche della carica.

Il CdA dell’azienda  è composto da 5 membri, compreso il Presidente. La durata in carica del Consiglio di Amministrazione, per il prossimo mandato, è fissata in un periodo di 4 anni dalla data d’insediamento: la scadenza è prevista con l’approvazione del Bilancio d’Esercizio 2024. Come da Statuto, il CdA “resta in carica fino all’insediamento dei successori”. Attualmente a presiedere l’organo amministrativo è Giuseppe Tadioli, gli altri componenti sono Raimonda Lobina, Alberto Ori, Chiara Rizzi, Michela Tagliasacchi. Riveste il ruolo di direttore generale Katja Avanzini.

SCARICA IL BANDO

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti