Ultim'ora
Commenta

Covid-19, nel comprensorio
2 casi in più per la Regione e
2 casi in più per le Prefetture

Le Prefetture, che hanno compilato un solo file mercoledì anziché i canonici due, rendono noto anche il dato dei nuovi decessi: nel comprensorio Oglio Po se n’è verificato uno in più ad Asola.

Rialzi minimi, ancora una volta, nel comprensorio Oglio Po con Regione e Prefetture che, pur distribuendo i casi su comuni differenti, concordano sul fatto che tra i 19 comuni del Casalasco e i 13 comuni dell’Oglio Po virgiliano, sono stati 2 i casi in più tra martedì e mercoledì. Per la Regione il rialzo riguarda soltanto Casalmaggiore (+2, appunto), col totale Casalasco da inizio emergenza (senza togliere né decessi né guariti) che si attesta a 705. Sommato agli 826 casi dell’Oglio Po mantovano (in crescita zero mercoledì), saliamo a 1.531. Per le Prefetture di Cremona e Mantova, invece, un caso in più a Casalmaggiore (totale Casalasco di 676 casi) e un caso in più ad Asola (totale dell’Oglio Po mantovano di 782), per la somma comprensoriale che è di 1.458 casi. Le Prefetture, che hanno compilato un solo file mercoledì anziché i canonici due, rendono noto anche il dato dei nuovi decessi: nel comprensorio Oglio Po se n’è verificato uno in più ad Asola.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +16 — 6.416 casi
Prefettura Cremona +14 — 6.365 casi
Regione Mantova +1 — 3.328 casi
Prefettura Mantova +2 — 3.218 casi

LE TABELLE DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE REGIONE

LE TABELLE DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI E MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti