Ultim'ora
Commenta

Gruppo Mauro Saviola, 30 milioni
di euro dalla Cassa Depositi e
Prestiti per investimenti immediati

“L’intervento di CDP – dichiara Nunzio Tartaglia, Responsabile della divisione CDP Imprese – rappresenta un contributo concreto ai processi di innovazione ed efficientamento che le migliori aziende italiane stanno intraprendendo per affrontare le sfide dei mercati internazionali".

VIADANA – Cassa Depositi e Prestiti supporta la crescita del Gruppo Saviola, primo produttore italiano di pannelli ecologici 100% recycled wood conosciuto in tutto il mondo, con un finanziamento da 30 milioni di euro per la durata di 7 anni. Attraverso le risorse messe a disposizione da CDP, il Gruppo Saviola potrà sostenere importanti investimenti previsti dal suo Piano Industriale triennale, in particolare negli ambiti di ricerca, sviluppo e innovazione e su tutta la vasta gamma di prodotti di cui il Gruppo dispone. Inoltre, nell’arco del triennio, potrà incrementare la capacità produttiva dei 13 stabilimenti distribuiti tra l’Italia e l’estero.

Il Gruppo Saviola è stato fondato nel 1963 a Viadana, in provincia di Mantova. Oggi conta complessivamente 1500 addetti e un fatturato consolidato superiore ai 600 milioni di euro. L’azienda lombarda lavora, progetta e produce secondo la logica dell’Economia Circolare. Infatti, per la propria produzione, sin dagli anni ’90, ha scelto di non utilizzare alberi vergini, ma solo legno post-consumo, in modo tale che il sistema di raccolta, recupero, trasformazione e rigenerazione si rinnovi per dare nuova vita al legno.

“L’intervento di CDP – dichiara Nunzio Tartaglia, Responsabile della divisione CDP Imprese – rappresenta un contributo concreto ai processi di innovazione ed efficientamento che le migliori aziende italiane stanno intraprendendo per affrontare le sfide dei mercati internazionali e realizzare business sempre più sostenibili. In particolare, siamo molto lieti di poter sostenere il piano investimenti del Gruppo Saviola, una vera eccellenza del Made in Italy, sempre attenta a processi di innovazione continua e di economia circolare in una logica di sostenibilità”.

“L’accordo raggiunto con Cassa Depositi e Prestiti apre ulteriori opportunità: abbiamo in mente un piano di investimenti molto chiaro per il futuro perché la volontà del Gruppo è di sviluppare nuove linee di ricerca e di innovazione produttiva e tecnologica. La sperimentazione, il continuo miglioramento, la programmazione in linea con le nuove strategie di mercato sono i riferimenti principali per un Gruppo industriale che punta sull’eccellenza. Il nostro cuore è green e batte per la sostenibilità, il risparmio delle risorse e la tutela ambientale” commenta il Presidente del Gruppo Alessandro Saviola.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti