Commenta

San Martino, Fondazione
Baguzzi Dassù, il sindaco Renoldi
sceglie Pasin per il CdA

"Ho conosciuto bene Pasin in Consiglio Comunale, fra i banchi della minoranza. E’ una persona di buonsenso, che negli anni ha sempre dimostrato trasparenza e garanzia di agire con lo spirito del buon padre di famiglia"

SAN MARTINO DALL’ARGINE – Dopo la scomparsa del dott. Alberto Prestini, è rimasta vacante la carica di Presidente della Casa di Riposo di San Martino dall’Argine.

Il CDA della Fondazione Baguzzi Dassù è composto di 5 consiglieri, e viene così eletto: due nominati dal Sindaco, il Parroco pro-tempore di diritto, uno nominato dal parroco pro-tempore su indicazione delle Associazioni, e uno nominato dal Consiglio degli Ospiti; il presidente poi, viene nominato dal CDA.

Prestini era tra i membri nominati dal Sindaco e pertanto spettava al Sindaco la nomina del sostituto. Il nominativo scelto dal Sindaco è il dott. Girolamo Pasin. Dopo aver fatto il decreto sindacale, il CDA al completo ieri sera si è riunito e ha scelto all’unanimità di nominarlo Presidente. Come Vicepresidente rimane Silvana Gandolfi. Il mandato di questo CDA terminerà nella primavera del 2022.

Il Sindaco Alessio Renoldi, motiva così la sua scelta: “Ho conosciuto bene Pasin in Consiglio Comunale, fra i banchi della minoranza. E’ una persona di buonsenso, che negli anni ha sempre dimostrato trasparenza e garanzia di agire con lo spirito del buon padre di famiglia. In Consiglio ha dimostrato buona preparazione nella gestione della cosa pubblica. Come Prestini è stato medico veterinario, quindi ben inserito in ambito sanitario, che conosce bene il campo dei virus e delle pandemie, e in questo momento non può che essere di grande aiuto. Ha 71 anni, è in pensione, quindi può dedicare il tempo necessario alla Casa di Riposo. Auguro buon lavoro a lui e a tutto il CDA”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti