Cronaca
Commenta

Via Cairoli, i ladri di fiori immortalati in un video della telecamera nascosta

“Secondo voi cosa dovrei fare?” scrive a corredo del post. Visioli, infatti, nei commenti precisa che si tratta di ragazzi minorenni (due maschi e due femmine) e di avere già individuato la loro identità. Meglio provare con le buone a fare capire che “non si fa”, interpellando eventualmente i genitori, o coinvolgere direttamente i Carabinieri per una denuncia?

CASALMAGGIORE – I ladri di fiori sono stati colti in flagranza di reato dalle telecamere. E’ accaduto a Casalmaggiore con il frame della telecamere di videosorveglianza mostrato da Maurizio Visioli, titolare dell’omonima gioielleria di via Cairoli, quasi all’incrocio con piazza Garibaldi. Alle 23.10 del 6 giugno, come si evince chiaramente dalla data e dall’ora di registrazione della telecamera nascosta, si nota infatti un ragazzo che ruba i fiori da un vaso posto fuori dal negozio. Con lui altre due persone, più o meno della stessa età Un gesto davvero strano, perché non si comprende il guadagno che possa arrivare da questo tipo di furto.

Un mazzo di fiori viene sottratto, l’altro, preventivamente legato dato che non si trattava del primo furto di questo tipo, rimane invece al suo posto. Visioli, quasi sconsolato, sembra chiedere aiuto ai cittadini: “Secondo voi cosa dovrei fare?” scrive a corredo del post. Visioli, infatti, nei commenti precisa che si tratta di ragazzi minorenni (due maschi e due femmine) e di avere già individuato la loro identità. Meglio provare con le buone a fare capire che “non si fa”, interpellando eventualmente i genitori, o coinvolgere direttamente i Carabinieri per una denuncia?

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti