Commenta

Closing tra Saviola e
Nolte. Saviola: "Italia e Germania
unite nell'economia circolare"

Inizia nella forma e nella sostanza il percorso comune di gestione della società da parte dei due azionisti. Un percorso che in questi mesi è stato possibile grazie alla stretta collaborazione tra le due società

VIADANA – Dopo l’annuncio dell’ingresso di Saviola Holding nel capitale della società tedesca Nolte Holzwerkstoff Gmbh & Co. Kg (azienda situata a Germersheim nella Regione tedesca della Renania-Palatinato) di proprietà della famiglia Nolte, è stato sottoscritto oggi mercoledì 10 giugno 2020 il closing tra le due società. Con questo ulteriore passaggio si dà vita a Rheinspan GmbH & Co.KG e la firma di oggi permette al Gruppo Saviola di diventare azionista della società.

Inizia nella forma e nella sostanza il percorso comune di gestione della società da parte dei due azionisti. Un percorso che in questi mesi è stato possibile grazie alla stretta collaborazione tra le due società attraverso la realizzazione di un business plan triennale di visione futura predisposto congiuntamente.

“Italia e Germania sempre più unite nel segno dell’economia circolare – ha dichiarato il Presidente del Gruppo Alessandro Saviola –. A distanza di pochi mesi dalla joint venture, si aggiunge un ulteriore tassello nella collaborazione tra i due gruppi industriali che nonostante il cambiamento dello scenario economico degli ultimi mesi, ha permesso comunque di andare avanti nella strategia intrapresa. I progetti di investimento non sono mutati e siamo al lavoro per un programma dal punto di vista degli investimenti e della reportistica comune. I nostri collaboratori hanno già iniziato a lavorare insieme, durante queste attività che sono svolte prima del closing e c’è grande fiducia e collaborazione reciproca per questa joint venture tra Italia e Germania dalla quale ci aspettiamo tanto”.

Il Gruppo Saviola (nato nel 1963 a Viadana in Provincia di Mantova) è l’azienda leader nel settore dell’economia circolare ed il più importante riciclatore di legno al mondo con 13 stabilimenti e 1500 dipendenti. Diviso in 4 Business Unit (Saviola-Legno, Sadepan-Chimica, Composad-Mobili e Saviolife-Lifescience), il Gruppo Saviola è conosciuto a livello internazionale come l’inventore del pannello di legno riciclato al 100%. Nolte Holzwerkstoff, da oggi chiamato Rheinspan, vanta 69 anni di esperienza nella produzione industriale di pannelli truciolari, il che lo rende il più antico produttore di pannelli truciolari a conduzione familiare al mondo. Il primo pannello di Nolte Holzwerkstoff è stato prodotto a Rheda-Wiedenbrück nel 1951 e dal 1972 l’azienda è attiva a Germersheim nella Renania-Palatinato. Con il marchio “Rheinspan”, Nolte Holzwerkstoff sviluppa e produce pannelli truciolari per le diverse esigenze dei clienti. L’azienda a conduzione familiare, giunta alla quarta generazione, impiega attualmente circa 200 persone nella sede di Germersheim.

Valentina Bolis

© Riproduzione riservata
Commenti