Ultim'ora
Commenta

Il maresciallo Niccolò Genchi
nuova guida per la Stazione
dei Carabinieri di Asola

"Sono felice ed onorato di questo nuovo incarico di Comando - ha detto Genchi - e studierò questa nuova realtà per garantire alla cittadinanza una maggiore sicurezza sociale e fornire la massima disponibilità".

ASOLA – Lunedì mattina, il Maresciallo Ord. Niccolò Genchi, alla presenza del Ten. Col. Simone Toni, Comandante della Compagnia di Castiglione d/S, ha assunto il Comando della Stazione di Asola. Il nuovo Comandante, originario di Termini Imerese (PA), 31 anni, laureato in Scienze della Sicurezza Pubblica, è sposato e padre di due bimbe. Ha iniziato la carriera militare nel 2009 e dopo due anni di Scuola Marescialli è stato trasferito  alla Stazione Carabinieri di San Benedetto Po con l’incarico di Maresciallo in sott’ordine, per poi assumere nei primi mesi del 2012 l’incarico di Comandante in sede vacante, sino alla fine del 2013. In tale periodo di Comando, ha seguito in prima linea la gestione dell’emergenza relativa al sisma del 2012 che aveva interessato anche i territori di competenza.  Dal 2014 al 2016 è stato Maresciallo in sott’ordine alla Stazione Capoluogo di Gonzaga per poi essere trasferito alla Stazione di Ostiglia dove ha assunto l’incarico di Comandante, fino al 14 giugno 2020. “Sono felice ed onorato di questo nuovo incarico di Comando – ha detto Genchi – e studierò questa nuova realtà per garantire alla cittadinanza una maggiore sicurezza sociale e fornire la massima disponibilità. Voglio incontrare la gente e le Autorità locali per conoscere ogni singola realtà e capire come essere ancora più utili alla popolazione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti