Commenta

Richieste di denaro per
le mascherine a Sospiro
Tentata truffa o scherzo?

Alcuni residenti hanno chiesto chiarimenti al Comune e alla stazione dei Carabinieri, dove hanno appurato che nessuna richiesta di denaro è partita dall’ente locale.

“Siamo del Comune, avremmo bisogno di un contributo di 10 euro per le mascherine”. Suona così l’invito truffaldino che sta circolando in queste ore a Sospiro, via telefono. Forse uno scherzo, ma probabilmente un tentativo di catturare la buona fede dei sospiresi. Alcuni di loro hanno chiesto chiarimenti al Comune e alla stazione dei Carabinieri, dove hanno appurato che nessuna richiesta di denaro è partita dall’ente locale.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti