Commenta

Legge per combattere
l'omofobia, il 12 luglio
manifestazione a sostegno

“Una legge giusta e necessaria – affermano gli organizzatori – che, colpendo la violenza che purtroppo ancora oggi germoglia a proposito di identità di genere e di orientamento sessuale, riempie un vuoto normativo imbarazzante per un paese civile, moderno, laico”.

Domenica 12 Luglio alle 18.00 presso i Giardini di Piazza Roma a Cremona si terrà la manifestazione a sostegno della campagna nazionale  “Da’ voce al rispetto” a favore della legge contro l’omobitransfobia che approda in Parlamento. “Una legge giusta e necessaria – affermano gli organizzatori – che, colpendo la violenza che purtroppo ancora oggi germoglia a proposito di identità di genere e di orientamento sessuale, riempie un vuoto normativo imbarazzante per un paese civile, moderno, laico”.

Promotori dell’appuntamento sono diverse associazioni del territorio: Arcigay Cremona La Rocca, Arci Cremona, Csa Dordoni, Associazione Radicale Fabiano Antoniani, collettivo studentesco Il Megafono che insieme a privati cittadini conducono la battaglia per i pieni diritti e uguale dignità tra gli individui. Sostengono già l’iniziativa realtà sia politiche che associative del territorio. L’evento è stato presentato in conferenza stampa nei locali di Antica Osteria del Fico. Hanno partecipato Lorenzo Lupoli presidente di Arcigay Cremona, Vittoria Loffi dei Radicali, Alice Mattarizzi di Il Megafono e Mario Feraboli del neonato gruppo pro Comitato Cremona Pride. Chi volesse aderire può scrivere all’indirizzo cremona@arcigay.it.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti