Commenta

Bozzolo, in via Bini cambio
della guardia al Consultorio
e rinnovo affitto del Centro Medico

La giunta comunale la deciso di finanziare i lavori di manutenzione dello stabile e questi sono stati affidati alla ditta Dall’Acqua di Bozzolo. La funzione del Centro Medico infatti, sottolineano dal comune, è stata particolarmente apprezzata dalla popolazione.

BOZZOLO – Si è tenuto nelle scorse ore il cambio di guardia al Consultorio familiare di via Bini, nei locali interamente ristrutturati dal Comune e messi a disposizione dell’Asst di Mantova. Erano presenti la dottoressa Irma Garaboldi, psicologa, e Chiara Bongiovanni, assistente sociale, saranno sostituite rispettivamente da Benedetta Vanini e da Federica Giacomazzi. Con loro vi era pure l’assessore al servizio sociali Maria Luisa Pagliari. A tutti è stato consegnato un dono floreale personalmente dal sindaco Giuseppe Torchio che, nel ringraziare il dottor Stradoni, direttore generale dell’Asst Poma di Mantova per avete mantenuto il servizio, non ha mancato di sottolineare la necessità della presenza della figura del ginecologo che, ovviamente, non potrà essere sostituita dalla pur validissima ostetrica Elena Fazzi, presente due giorni a settimana.

Intanto, sempre a proposito di questo immobile, è stato prorogato fino a fine luglio, per effetto Covid, il bando per l’affitto del Centro medico posto proprio nell’area dell’asilo Bozzetti in via Bini. La giunta comunale la deciso di finanziare i lavori di manutenzione dello stabile e questi sono stati affidati alla ditta Dall’Acqua di Bozzolo. La funzione del Centro Medico infatti, sottolineano dal comune, è stata particolarmente apprezzata dalla popolazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti