Ultim'ora
Commenta

Viadana, quinta azienda di
macellazione carne colpita dal Covid:
in totale 69 positivi su 1.018 tamponi

Al momento non si parla di chiusura, anche se i tamponi a tappeto, come ha spiegato anche Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia, dovrebbero aiutare a circoscrivere i focolai, isolando i positivi, anche se asintomatici.

VIADANA – Una nuova azienda di lavorazione della carne nel viadanese ha rivelato casi positivi al Covid. Si tratta del salumificio Montagnini in zona Gerbolina, in comune di Viadana. Sono 6 i lavoratori risultati positivi su 26 dipendenti sottoposti al test: questo fa salire il totale a 69 su 1.018 tamponi svolti nel complesso, su cinque differenti aziende, macelli oppure salumifici. All’Ats sono sempre più convinti che il contagio non si sia sviluppato all’interno degli ambienti di lavoro ma fuori e che poi il virus sia stato portato all’interno delle aziende. Al momento non si parla di chiusura, anche se i tamponi a tappeto, come ha spiegato anche Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia, dovrebbero aiutare a circoscrivere i focolai, isolando i positivi, anche se asintomatici.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti