Commenta

Covid: rialzi minimi (un caso in più) a
Casalmaggiore, Viadana e Sabbioneta
Ma situazione un po' più serena

Il totale da inizio emergenza (dunque contando tutti i positivi, senza sottrarre né decessi né guariti) diventa di 1.752 casi per Regione Lombardia e di 1.674 casi per le Prefetture (anche se su Cremona, come detto, si attendono dati più aggiornati).

In assenza dei dati della Prefettura di Cremona, ecco che la situazione per il comprensorio Oglio Po appare comunque più tranquilla rispetto agli ultimi giorni. Non si è ripetuto il contagio zero di martedì, ma mercoledì sia Regione sia Prefettura di Mantova segnalano piccoli rialzi, non troppo preoccupanti. Per la Regione abbiamo avuto un caso in più (totale 776) nel Casalasco, a Casalmaggiore per la precisione, e 2 casi in più (totale 976) nell’Oglio Po mantovano, a Viadana e a Sabbioneta. La Prefettura di Mantova concorda sui 2 rialzi nell’Oglio Po Mantovano (totale 928), sempre a Viadana e Sabbioneta, mentre la Prefettura di Cremona, in assenza di aggiornamenti nelle ultime 24 ore, resta ferma a 746 casi nel Casalasco. Il totale da inizio emergenza (dunque contando tutti i positivi, senza sottrarre né decessi né guariti) diventa di 1.752 casi per Regione Lombardia e di 1.674 casi per le Prefetture (anche se su Cremona, come detto, si attendono dati più aggiornati).

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +1 — 6.691 casi
Prefettura Cremona NP — 6.628 casi
Regione Mantova +8 — 3.612 casi
Prefettura Mantova +7 — 3.540 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti