Ultim'ora
Commenta

24 ore di sport agli
Amici del Po annullata,
appuntamento al 2021

Il ricavato delle ultime manifestazioni è stato utilizzato per costruire 30 pozzi in Nigeria grazie alla patnership con Rotary CVS portando acqua potabile ad altrettanti villaggi dell’Ebony state popolati da circa 15.000 persone
Foto: Tiziano Schiroli

CASALMAGGIORE – La 24 H di Sport e Solidarietà Amurt quest’anno non si terrà.

Solitamente la kermesse organizzata presso la polisportiva Amici del Po si svolgeva l’ultimo week end di luglio ma vista la situazione ancora incerta dovuta al covid 19, si è deciso di rimandare la manifestazione al 2021. La pratica di alcuni sport è tuttora vietata inoltre il possibilità di assembramenti sarebbe stata probabile, molti divieti e troppi rischi per tutti, così si è deciso di annullare l’evento.

Dispiace aver rinunciato ad un evento di sport e di condivisione molto amato da un pubblico trasversale che negli anni ha richiamato un numero sempre crescente di partecipanti e che ha raccolto fondi destinati da Amurt Italia alla beneficienza sia nelle missioni che a favore del territorio.

Il ricavato delle ultime manifestazioni è stato utilizzato per costruire 30 pozzi in Nigeria grazie alla patnership con Rotary CVS portando acqua potabile ad altrettanti villaggi dell’Ebony state popolati da circa 15.000 persone.

Recentemente Amurt in piena emergenza Covid in accordo con il Presidente Amici del Po Paolo Antonini, ha deciso di devolvere altri fondi ricavati dalla 24 h: la somma di 5.000 euro agli Amici dell’ospedale Oglio Po ed ha stretto una convenzione con Concass donando altri 5.000 euro per le fasce più deboli della popolazione di tutti i comuni del casalasco.

L’appuntamento è quindi fissato fra un’anno più carichi che mai…

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti