Ultim'ora
Commenta

Covid, venerdì 3 casi
nel comprensorio Oglio Po:
2 a Casalmaggiore e 1 a Viadana

I casi da inizio emergenza (senza sottrarre né decessi né guariti) diventano 1.689 nel comprensorio Casalasco-Viadanese (757 nel Casalasco più 932 nell’Oglio Po mantovano) per le Prefetture e rimangono, aspettando il prossimo aggiornamento, 1.762 sempre nel comprensorio (783 nel Casalasco più 979 nell’Oglio Po mantovano) per la Regione.

In assenza dei dati della Regione suddivisi sui vari comuni, fanno fede per la giornata di venerdì i dati delle due Prefetture. Quella di Cremona, in particolare, segnala un doppio rialzo nel Casalasco e per la precisione nel comune di Casalmaggiore; quella di Mantova segnala invece un caso in più nei comuni virgiliano Oglio Po, ovvero a Viadana. Alla luce di questo aggiornamento i casi da inizio emergenza (senza sottrarre né decessi né guariti) diventano 1.689 nel comprensorio Casalasco-Viadanese (757 nel Casalasco più 932 nell’Oglio Po mantovano) per le Prefetture e rimangono, aspettando il prossimo aggiornamento, 1.762 sempre nel comprensorio (783 nel Casalasco più 979 nell’Oglio Po mantovano) per la Regione.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +3 — 6.717 casi
Prefettura Cremona +2 — 6.658 casi
Regione Mantova +1 — 5.654 casi
Prefettura Mantova +4 — 3.553 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti