Ultim'ora
Commenta

Eridanea, Bernardo Lanzetti,
Morricone e una giornata dedicata
ai bambini: così si guarda al futuro

Si chiamerà 'Erirock', si terrà venerdì 28 agosto a partire dalle 21 e sarà aperto a tutti, non solo ai soci della Canottieri. Ad organizzare il tutto Franco Frassanito della Kolosseum e Roberto Madesani

CASALMAGGIORE – Torna Bernardo Lanzetti, torna dopo il lockdown e lo fa nella sua città, Casalmaggiore, per uno spettacolo che come sempre sarà carico di sorprese e di ottima musica. La sua, con qualcuno dei pezzi che lo hanno reso celebre, da ‘Solamente noi’ ad ‘Una sera che piove’ sino alla sempre indimenticabile ‘Impressioni di settembre’ della PFM, gruppo nel quale è stato frontman per cinque anni. Un viaggio nel rock, dagli Eagles ai Lynyrd Skynyrd, da Joe Cocker a Crosby Still Nash e Young, Dai Doors a Bob Dylan, dai Jetro Tull agli U2. Saranno due ore di concerto con i suoi ‘friends’ di sempre, a partire dall’inossidabile Andrea Cervetto, New Trolls, Dire Strato, Extra, un musicista di quelli raffinati e colti. Sarà uno spettacolo particolare come poi in fondo lo sono tutti. Suonerà sino a che non sarà stanco (e Bernardo non si stanca facilmente), e lo farà chiamando sul palco ad esibirsi altri amici, magari anche quelli casalesi che lo verranno ad ascoltare.

Si chiamerà ‘Erirock’, si terrà venerdì 28 agosto a partire dalle 21 e sarà aperto a tutti, non solo ai soci della Canottieri. Ad organizzare il tutto Franco Frassanito della Kolosseum e Roberto Madesani, vice presidente della Canottieri Eridanea. “In una estate particolarmente difficile – ha spiegato Frassanito – l’Eridanea ci ha chiesto di aiutarli ad organizzare uno spettacolo ed abbiamo pensato subito a Bernardo Lanzetti. Sarà una serata musicale di spessore, un viaggio nel rock dagli anni 70 sino ai giorni nostri. E ci saranno sorprese perché Bernardo ci ha abituato così. Ci saranno musicisti di eccezione ad accompagnare quello che, ricordiamolo, è l’unico artista italiano attualmente citato nell’enciclopedia internazionale del rock”.

Non sarà l’unico appuntamento in Eridanea per questa difficile estate di ripartenza. “Il 21 agosto – spiega Madesani – saranno il casalasco Cristiano Paluan al pianoforte e Giacomo Invernizzi al violino a presentare una serata dedicata ad Ennio Morricone, serata in cui verranno eseguite tante delle colonne sonore che lo hanno reso celebre”.

L’Eridanea, oltre agli adulti assetati di rock e di musica in genere, ha pensato anche ai bambini. Una sorta di ‘ringraziamento’ all’ottima riuscita dell’Erisport. “Abbiamo avuto un centinaio di iscritti alla settimana – conclude Madesani – e questa settimana di iscritti ne abbiamo 120. Tutto è andato bene. Il 6 settembre, a partire dalle 15 e sino a sera, la giornata sarà dedicata a loro. avremo favole in movimento, il laboratorio dei piccoli chef, quello della magia di Henry Potter e alla sera verrà proiettato il re Leone. Ma poi vi saranno altri giochi e sorprese”. Ad organizzare la giornata dei bambini l’altra colonna della Kolosseum, Marco Bianchi. Anche questa giornata, per scelta del consiglio e con le dovute precauzioni legate alla prevenzione del Covid, sarà aperta a tutti.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti