Ultim'ora
Commenta

Viadana, RSA, caso di
positività al Covid19. Ospite
anziana portata a Mantova

La vicenda della Casa di Riposo di Viadana è abbastanza emblematica considerando che solo una ventina di giorni fa la struttura era stata dichiarata "Covid-free" grazie ad una intensa operazione di risanamento

VIADANA – Nuovo caso di Coronavirus in una Casa di Riposo del territorio. La segnalazione arriva dalla Rsa di Viadana dove due giorni fa un’anziana ospite è stata trasferita all’Ospedale di Mantova dopo averne constatato la positività al Covid 19.

Una situazione che crea allarme e nuove preoccupazioni confermando quanto gli esperti sostengono da tempo e che cioè il virus sta ancora circolando e contagiando le persone. Rendendo quanto mai pericoloso e deprecabile l’atteggiamento d’irresponsabilità adottato da molta gente nell’abbandonare l’uso della mascherina e sopratutto partecipando a ritrovi ed eventi senza rispettare le necessarie misure di prevenzione.

La vicenda della Casa di Riposo di Viadana è abbastanza emblematica considerando che solo una ventina di giorni fa la struttura era stata dichiarata “Covid-free” grazie ad una intensa operazione di risanamento con tutto il personale e gli ospiti sottoposti a tampone ed esami sierologici.

Nessun famigliare aveva piu avuto la possibità di visitare i propri parenti onde evitare qualsiasi contagio. Adesso improvvisamente questo nuovo caso che suscita qualche perplessità. Chi può avere avuto la possibilità di portare dentro il virus se non il personale dipendente? Soggetti che hanno una vita privata e che dopo il lavoro, ritornano in famiglia e frequentano ambienti probabilmente non protetti. Persone senza sintomi alle quali non si può effettuare i tamponi tutti i giorni e ad ogni turno di lavoro.

Il caso di positività di ieri presso la Rsa viadanese è confermato con la conseguente decisione di sottoporre tutte le persone che vi lavorano e vivono ad ulteriori e specifici esami. Al di là della notizia ciò che fa innalzare la guardia è la conferma che purtroppo il nemico invisibile continua a viaggiare nell’aria andando a colpire improvvisanente, duramente e senza preavviso.

Ros.Pis.

© Riproduzione riservata
Commenti