Commenta

Potenziamento dei servizi
per l'Impiego della Provincia
Entro il 2021 74 assunzioni

L’intesa ha individuato in Regione Lombardia il soggetto incaricato delle selezioni. Una volta espletata la procedura, la provincia procederà alle assunzioni. Nel frattempo l’ente sta apportando modifiche ai profili presenti nell’attuale pianta organica del settore Lavoro, per adeguarli ai nuovi arrivi.

Si rafforza il settore Lavoro della Provincia di Cremona, che gestisce tra l’altro i Centri per l’Impiego e le politiche attive del mercato del lavoro. Entro il 2021 è prevista l’assunzione di 74 ‘unità’, di cui 35 operatori del mercato del lavoro, inquadrati nella categoria C, 31 specialisti in mercato e servizi per il lavoro, categoria D, 5 tecnici informatici, cat C, e 3 specialisti informatici, cat. D. Il potenziamento era già previsto da una delibera di Giunta regionale del febbraio 2019, “Piano di rafforzamento dei centri per l’impiego in Lombardia: convenzioni con ANPAL e con il ministero del lavoro e delle politiche sociali”, seguito da altri atti tra cui l’intesa con le Province lombarde e la Città metropolitana, finalizzata ad attuare il piano di rafforzamento dei Servizi per l’impiego. L’intesa ha individuato in Regione Lombardia il soggetto incaricato delle selezioni. Una volta espletata la procedura, la provincia procederà alle assunzioni. Nel frattempo l’ente sta apportando modifiche ai profili presenti nell’attuale pianta organica del settore Lavoro, per adeguarli ai nuovi arrivi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti