Commenta

Viadana al voto 2020:
La candidata sindaco Alessia Minotti
presenta la lista davanti a 200 persone

Ogni campagna elettorale è scandita dai vari passaggi e quello di incontrare gli elettori in luogo pubblico per presentarsi anche visivamente è un passaggio obbligato. La candidata sindaco Alessia Minotti ha presentato la propria candidatura nella serata di Venerdì 31 Luglio...

VIADANA – Ogni campagna elettorale è scandita dai vari passaggi e quello di incontrare gli elettori in luogo pubblico per presentarsi anche visivamente è un passaggio obbligato. La candidata sindaco Alessia Minotti ha presentato la propria candidatura nella serata di Venerdì 31 Luglio 2020, nel suggestivo, curato ed attrezzato scenario dell’Osteria da Bortolino:

“Una serata completamente al di sopra delle più rosee aspettative – commenta la candidata -: sono state infatti oltre 200 le persone che, ordinatamente ed osservando tutte le regole sul distanziamento sociale attualmente in vigore per evitare una recrudescenza del contagio, hanno voluto presenziare e dare il proprio sostegno in piena sfida ad un caldo torrido che non ha calato la propria morsa nemmeno una volta tramontato il sole. La serata, iniziata intorno alle 20 con un leggero aperitivo offerto dalla Candidata e dal suo staff, è proseguita, dalle 21 circa, con i rapidi ma incisivi interventi di Lucio Boni, Luca Pellegrino, Alex Cerioli, Stefano Mattana, Andrea Tassoni. La chiusura ha visto una battagliera ma sorridente Alessia Minotti strappare applausi nella spiegazione di un progetto caratterizzato da programmi chiari e da una pianificazione volta a riportare Viadana ad essere il fulcro dell’Ogliopo, riaprendosi alla comunità. Il clima sereno, appassionato e positivo della serata ha convinto i tanti cittadini accorsi a restare sino ad oltre la mezzanotte per confrontarsi, conoscersi ma soprattutto godersi una serata che ha per mille versi avuto il sapore di un netto strappo con il passato. Un plauso doveroso va a Manuela Farina ed al suo staff per esser riusciti nell’impresa di rendere la serata impeccabile, avendo preparato il tutto in tempi organizzativi ristretti al limite massimo. Presenti alla serata anche l’Assessore Franco Rossi e l’atleta Fabio Merlino.

“Alessia è una persona sulla quale è doveroso riporre la nostra fiducia – ha dichiarato convinto Lucio Boni – Una donna dolce ed educata ma preparatissima, decisa e forte. In tanti anni di esperienza politica posso dire di avere un certo occhio per candidati e per i profili più adatti nell’assumere posizioni di governo: Minotti è esattamente quello di cui ha bisogno la nostra città in questo particolare momento storico”.

“RivoluzioniAmo Viadana” è un progetto politico nato, oserei dire spontaneamente, ad inizio del 2020 – sostiene convinto Luca Pellegrino – Siamo cittadini preoccupati dall’isolamento della nostra città che, attraverso le competenze dei nostri candidati di lista, si pongono come una forza di Governo in netta discrasia con la governance degli ultimi anni. Viadana ha le potenzialità per tornare ad essere centrale”.

“Le Imprese, i commercianti, e tutti i lavoratori meritano una città che sia recettiva verso le possibilità dell’oggi e del domani – incalza Alex Cerioli – Ci aspettano sfide difficili ma stimolanti, che per essere vinte necessitano di una guida attenta ai cambiamenti ma contestualmente capace di rendere partecipe tutta la comunità: Alessia è perfetta per questa missione”.

Stefano Mattana ed Andrea Tassoni si sono soffermati sulla necessità di un coinvolgimento di tutta la città nel necessario cambio di passo, sottolineando come all’interno della proposta politica a sostegno della candidatura di Minotti vi siano capacità e professionalità in grado di riportare Viadana ai fasti passati, con la voglia di creare stimoli ed opportunità alle giovani generazioni, giustamente preoccupate e purtroppo sempre più attratte dalle possibilità extra cittadine”.

“Non mi aspettavo una risposta simile dato il poco preavviso – esordisce, emozionata dall’affetto e dalla portata della partecipazione alla serata Alessia Minotti – Devo complimentarmi con i volontari che hanno organizzato, con così poco tempo a disposizione, una serata perfetta che mi permette di lanciare ufficialmente la mia candidatura alle prossime elezioni Amministrative in programma per la seconda metà di Settembre. Viadana, alla quale urge un “reset” ha la necessità di spezzare una tendenza alla flessione che l’ha portata, dall’essere la “Nave Ammiraglia” del Distretto OglioPo, a dover subire passivamente ed inerme gli eventi. La nostra è una città fatta di persone laboriose, pratiche e per bene che meritano un cambio di rotta che garantisca possibilità e stimoli anche alle generazioni più giovani. Ci sono fondi regionali che vanno intercettati ed investiti correttamente, tenendo sempre presente la necessità di operare nel bene inter-settore, con tutte le anime della nostra comunità coinvolte e stimolate. Ho la fortuna di avere al mio fianco una squadra, che di settimana in settimana si sta arricchendo, composta da persone di grande spessore con le quali quotidianamente stiamo studiando e perfezionando la nostra proposta di governo. Urge un riassetto della macchina amministrativa con gli uffici ed il Municipio aperti alle necessità dei cittadini e non chiusi e distanti da tutto come li troviamo oggi. Il Covid ci ha colpito duramente, ma fornisce allo stesso tempo la possibilità di accelerare alcuni cambiamenti necessari per riprenderci il lustro che questa città sa e può esprimere. Nessuno è ignorato dalla nostra proposta: comprese le frazioni. Sarà mia premura, senza nessuna delega, qualora vincessimo le prossime elezioni, creare un appuntamento bi-mensile che mi vedrà in loco a disposizione di tutti coloro vogliano sottopormi problematiche e proposte attuabili e concrete. Voglio che Viadana – conclude Minotti – possa diventare anche un polo attrattivo per i giovani: abbiamo commercianti e ristoratori in gamba che ho tutta l’intenzione di agevolare con la voglia di far vivere la città 365 giorni all’anno”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti