Un commento

Luca Pellegrino (VD): "Dara
appoggia Cavatorta, e
Cavatorta che ne pensa?"

Sono dunque a chiedere - incalza Pellegrino - come valuti il Candidato Cavatorta lo scenario che si sta prefigurando. Sarebbe spiacevole e politicamente imbarazzante - conclude Pellegrino - se non pervenisse alcuna risposta

Luca Pellegrino

VIADANA – Il Candidato al Consiglio Comunale di Viadana Luca Pellegrino, inserito nella lista “Viadana Davvero” a sostegno della Candidatura a Sindaco di Alessia Minotti, sottolinea con la presente la necessità che il Candidato Nicola Cavatorta chiarisca la propria posizione in merito alla notizia trapelata in queste ore che vorrebbe il Deputato leghista Andrea Dara protagonista di una poco propria richiesta del noto ‘bonus’ di 600€ messo a disposizione del Governo in piena emergenza Covid.

“Stiamo assistendo in queste ore ad un problema di matrice politica, che riguarda direttamente la città di Viadana, al quale urge un doveroso chiarimento – sostiene con forza Luca Pellegrino – E’ notizia di oggi che l’Onorevole Andrea Dara, fra i fautori della sinergia cittadina fra i partiti Lega per Salvini Premier e Fratelli d’Italia, sarebbe stato fra gli indelicati richiedenti del Bonus ‘una tantum’ di 600€, messo a disposizione dal Governo allo scopo di aiutare i professionisti nell’inevitabile contrazione economica patita durante l’epicentro della pandemia. Si parla di un Deputato della Repubblica, con una notevole influenza locale dato che sembrerebbe esser stato proprio lui a convincere il Segretario “verde” Matteo Salvini a sostenere il candidato Nicola Cavatorta. Un profilo considerato, a buon titolo da tutti i viadanesi, diretta espressione del Partito dell’Onorevole Giorgia Meloni“.

“Sono dunque a chiedere – incalza Pellegrino – come valuti il Candidato Cavatorta lo scenario che si sta prefigurando. Sarebbe spiacevole e politicamente imbarazzante – conclude Pellegrino – se non pervenisse alcuna risposta in merito, o peggio se il Candidato fosse “schermato” da qualche fedele scudiero. Si candida legittimamente a governare questa città e noi siamo, in maniera altrettanto congrua, a chiedere che egli renda pubblico un suo giudizio in merito a questa imbarazzante vicenda”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Romeo Carità

    Io gli risponderei che Dara non verrà a governare Viadana e che prima di parlare si lavi in bocca….Viadana non ha bisogno di gente come lui che cerca solo di screditare l’avversario invece di confrontarsi su come meglio governare il nostro paese. Ma poi chi è e che caxxo fa questo essere?