Ultim'ora
Commenta

Viadana, la lista Gardini (M5S)
conquista firme e lancia frecciate:
"Non abbiamo bisogno di offrire aperitivi"

"Primo, noi ci autofinanziamo con piccole donazioni senza l'appoggio di grandi finanziatori. Se togli i soldi dalla politica, rimane la passione. Secondo, siamo ancora in un momento tale da evitare di promuovere assembramenti, soprattutto dopo alcuni casi importanti a Viadana".

VIADANA – “In solo due appuntamenti abbiamo superato abbondantemente (quasi il doppio) il numero di firme necessarie per la presentazione della lista alle elezioni comunali”: esulta Lorenzo Gardini, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, che considera centrato il primo obiettivo della campagna elettorale e non rinuncia a qualche frecciata diretta agli altri candidati.

“Non abbiamo da offrirvi aperitivi, cene, galà o promesse irrealizzabili – spiega Gardini -. Primo, noi ci autofinanziamo con piccole donazioni senza l’appoggio di grandi finanziatori. Se togli i soldi dalla politica, rimane la passione. Secondo, siamo ancora in un momento tale da evitare di promuovere assembramenti, soprattutto dopo alcuni casi importanti a Viadana. Dobbiamo tenere alta l’attenzione senza diffondere paure, ma evitando di sottovalutare la possibile seconda ondata. Abbiamo però tanto da offrirvi: passione, competenza e un programma chiaro e concreto per migliorare la qualità della vita nel territorio Viadanese”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti