Ultim'ora
Commenta

Rischia il coma etilico a 14 anni:
ricoverato all'ospedale Oglio Po
dopo i bagordi di Ferragosto

E’ accaduto a San Giovanni in Croce, quando attorno alle 23, praticamente al termine della giornata e dunque della festa di Ferragosto, scandita in tutta Italia - al mare, in montagna, ma anche nei paesi - da grigliate e voglia di stare insieme, il 14enne in questione si è sentito male.

SAN GIOVANNI IN CROCE – Ha evidentemente esagerato con l’alcool durante la festa di Ferragosto, tanto da finire all’ospedale Oglio Po, ricoverato in codice giallo, dopo che inizialmente si era temuto il peggio. A fare impressione, di tutta questa vicenda, è l’età del ragazzino coinvolto: appena 14 anni. E’ accaduto a San Giovanni in Croce, quando attorno alle 23, praticamente al termine della giornata e dunque della festa di Ferragosto, scandita in tutta Italia – al mare, in montagna, ma anche nei paesi – da grigliate e voglia di stare insieme, il 14enne in questione, che stava partecipando a un momento conviviale in una abitazione privata, si è sentito male.

Non è dato sapere se lo stesso abbia perso i sensi, rischiando il coma etilico, ma di certo l’intervento dell’ambulanza della Padana Soccorso è avvenuto in codice rosso, il che lascia intendere quanto la situazione sia subito apparsa grave ai soccorritori. Il giovanissimo si è per fortuna poi ripreso ed è stato ricoverato, dopo essere entrato al Pronto Soccorso, nel reparto di Pediatria in codice giallo, per smaltire la sbornia ed essere tenuto sotto controllo fino a quando non si è ripreso. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della compagnia di Casalmaggiore per gli accertamenti di rito.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti