Ultim'ora
Commenta

Ferragosto a Viadana tra città
e golena e tra natura e storia
per una trentina di partecipanti

La biciclettata di 18 km, accessibile e adatta a tutte le età così come il percorso in bicicletta tra città e natura, ha fatto tappa al Museo Civico, poi alla chiesa di San Nicola Protettore. E ancora il passaggio da Corte Puttina, sull’argine del fiume Po, festeggiando e ricordando anche i cinquant’anni del Rugby Viadana, compiuti dalla società proprio in questo 2020.

VIADANA – Un Ferragosto all’aria aperta, tra natura e storia della città: così Viadana ha passato il suo 15 agosto nella manifestazione organizzata dagli assessorati agli Eventi e allo Sport del comune. La biciclettata di 18 km, accessibile e adatta a tutte le età così come il percorso in bicicletta tra città e natura, ha fatto tappa al Museo Civico, poi alla chiesa di San Nicola Protettore. E ancora il passaggio da Corte Puttina, sull’argine del fiume Po, festeggiando e ricordando inoltre i cinquant’anni del Rugby Viadana, compiuti dalla società proprio in questo 2020. Chiusura alla chiesa della Beata Vergine Addolorata e a Corte Volta. Una trentina i partecipanti, scortati e seguiti da alcuni uomini della Protezione Civile Oglio Po e tutti rigorosamente con mascherina, specie nei momenti di pausa e di spiegazione del paesaggio e delle bellezze nascoste di Viadana.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti