Ultim'ora
Commenta

Regione Lombardia: Zolezzi (M5S):
"Treni vecchi di 40 anni.
Dov'è l'efficienza lombarda?"

Il braccio di ferro tra i consiglieri pentastellati di Regione Lombardia e la Giunta Fontana continua allargando ai su temi disparati. I rappresentanti del Movimento 5 Stelle continuano la propria opera di opposizione senza fare sconti. La questione treni è affrontata dal deputato mantovano, Alberto Zolezzi, il quale:

Il braccio di ferro tra i consiglieri pentastellati di Regione Lombardia e la Giunta Fontana continua allargandoai su temi disparati. I rappresentanti del Movimento 5 Stelle continuano la propria opera di opposizione senza fare sconti. La questione treni è affrontata dal deputato mantovano, Alberto Zolezzi, il quale:

“Mi chiedo dove andremo a finire se questa regione non si deciderà a investire in un trasporto pubblico adatto alla civiltà e soprattutto sicuro”, “Regione Lombardia si vanta di essere la regione più avanzata d’Italia, dimenticandosi di cambiare treni vecchi di 40 anni e costringendo i propri cittadini a viaggi della speranza senza fine e in costante pericolo. Regione preferisce investire nella Pedemontana lombarda e nell‘autostrada Mantova-Cremona. Sulla manutenzione e ammodernamento delle infrastrutture utili si va avanti per inerzia, finché non avvengono delle tragedie come il deragliamento di Carnate. Il quarto grave incidente in 2 anni. I cittadini lombardi non meritano linee ferroviarie inadeguate e treni fatiscenti. Tutte esperienze che vivo da anni sulla mia pelle tornando da Roma per raggiungere Mantova. Esperienze al limite come quella di oggi, mentre tornavo con il treno da Milano e per tutto il viaggio gli altoparlanti hanno sbagliato stazione.

“Le prossime scadenze elettorali – conclude Zolezzi – sono l’occasione per tagliare la parte pericolosa della classe politica nazionale e per avere giunte locali efficienti e competenti”.
redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti