Ultim'ora
Commenta

Covid, nel comprensorio
nessun caso: Casalasco-Viadanese
sempre in controtendenza

Alla luce di questi dati, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 764 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 958 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale resta così aggiornato a 1.722 positivi.

Nessun nuovo caso di contagio nel comprensorio Oglio Po nella giornata di martedì: questo rivelano i conteggi delle Prefetture di Cremona e di Mantova, che peraltro mostrano numeri per fortuna bassi sull’intero territorio provinciale. L’impressione è che la provincia cremonese, che ha pagato un dazio pesantissimo (assieme a Bergamo e Brescia) nei mesi di marzo e aprile al virus, viva ora un momento più sereno, così come Mantova che ha superato in provincia un paio di focolai importanti questa estate. Alla luce di questi dati, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 764 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 958 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale resta così aggiornato a 1.722 positivi.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona 0 — 6.776 casi
Prefettura Cremona +1 — 6.727 casi
Regione Mantova +2 — 3.917 casi
Prefettura Mantova +4 — 3.836 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti