Ultim'ora
Commenta

Morto il 46enne coinvolto in una
caduta in moto al circuito di San
Martino del Lago: donati gli organi

Il 46enne, residente da anni a Carrara, operaio lascia la moglie e due figlie. Per la moto aveva una grande passione. Da Carrara era partito domenica mattina con alcuni amici per raggiungere il Cremona Circuit Angelo Bergamonti.

E’ morto lunedì sera, Sherif Ashaya, il 46enne di origini egiziane coinvolto domenica in un incidente in moto al circuito di San Martino del Lago. In seguito ad una rovinosa caduta l’uomo aveva riportato un trauma cranico molto grave. E’ spirato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cremona dove era ricoverato. La famiglia ha autorizzato l’espianto degli organi. Il 46enne, residente da anni a Carrara, operaio lascia la moglie e due figlie. Per la moto aveva una grande passione. Da Carrara era partito domenica mattina con alcuni amici per raggiungere il Cremona Circuit Angelo Bergamonti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti